Conchiglie ripiene

In questa ricetta l’abito non fa il monaco. Scommetto che avete pensato a delle capesante gratinate ma non è così … sono conchiglie ripiene di pesce. Un piatto gustoso, di sicuro effetto visivo e, sicuramente, più economico delle capesante. La ricetta l’ho presa dal libro Artusi che vi avevo già citato, “dall’Artusi con sapore” edito 1975, nella ricetta del famoso Panettone Marietta, una delle ricette più amate sul mio blog.
Ma ora vediamo insieme come preparare queste conchiglie ripiene, da servire come antipasto, per stupire i vostri ospiti durante le cene più importanti.

conchiglie ripiene
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni7
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per le conchiglie ripiene

130 g nasello (lesso)
20 g parmigiano (grattato)
20 g farina
20 g burro
2 tuorli
250 ml latte
q.b. sale
q.b. pepe
91,22 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 91,22 (Kcal)
  • Carboidrati 3,80 (g) di cui Zuccheri 1,61 (g)
  • Proteine 6,03 (g)
  • Grassi 5,81 (g) di cui saturi 3,42 (g)di cui insaturi 2,36 (g)
  • Fibre 0,41 (g)
  • Sodio 142,67 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 32 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

Accessori necessari per preparare le conchiglie ripiene

1 Tegame in acciaio
1 Frusta a mano
1 Bilancia pesa alimenti
7 Conchiglie di capesante
1 Coltello

Passaggi

Preparazione della besciamella

Iniziare preparando una besciamella (o una “balsamella” come cita Artusi nel testo), con il latte, il burro e la farina. Versare il burro in un tegame di acciaio. Attendere che sia fuso e versare la farina. Mescolare velocemente e procedere versando il latte. Continuare a mescolare fin quando non si sarà addensata; non vi preoccupate ci vorrà qualche minuto. Togliere dal fuoco e lasciar freddare.

conchiglie ripiene
Fig.1

Quando sarà raffreddata, versare il parmigiano grattato (fig.1) ed i tuorli d’uovo. Mescolare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

conchiglie ripiene
Fig.2

Preparazione delle conchiglie ripiene

Tritare il pesce lesso con un coltello grossolanamente (fig. 2). Il libro riporta testuali parole: “Prendete la polpa di un pesce fine lessato, benché possa prestarsi anche il nasello, il muggine, il palombo…”; io ho scelto il nasello, a voi anche le altre opzioni. Unire il pesce al composto.

Inserire il composto nelle conchiglie delle capesante precedentemente unte con un filo di olio o con del burro freddo. Riempire per bene. Con questa dose io ho riempito 7 capesante di media grandezza. I gusci potete tranquillamente acquistarli separatamente dal pesce.

conchiglie ripiene
Fig. 3

Cuocere in forno a 200 gradi per 20 minuti o finché non saranno ben dorate. Le vostre conchiglie ripiene sono pronte, servire calde.

Conservazione, consigli, note, variazioni…

L’ Artusi nel libro aggiunge “Si potrebbe riempir le conchiglie anche con la polpa del pollo lesso tritato conservando le stesse proporzioni.” Un piatto di pesce che all’occorrenza si trasforma in carne.

Visita il mio blog ci sono tantissime ricette da replicare.

Per tornare alla home clicca qui. Lasciami un commento sotto e fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta.

Seguimi anche su Instagram … Clicca qui e metti il like

Ora provaci tu 🙂 Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui.

Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere e ricorda … mettici il cuore.

Link sponsorizzati inseriti nella pagina.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.