Crea sito

Ciambellone classico

Questa ricetta mi accompagna da sempre, è il ciambellone classico che mia madre preparava quando ero piccola ed ho continuato a realizzare questa ricetta ogni volta che le mie bimbe mi chiedevano un dolce. La cottura è avvenuta nel forno Versilia, quel fornetto che somiglia ad una pentola con il tappo che permette la cottura dei dolci sul gas. E’ un cimelio di famiglia che ho ricevuto in eredità ma che custodisco come un pezzo di oro. E’ comodissimo, vi permette di cuocere dolci senza dover accendere il forno e potete portarlo in vacanza con voi in campeggio e poter comunque soddisfare le vostre (più che altro dei vostri bimbi) voglie di dolce. Vediamo insieme come preparare il ciambellone classico con le gocce di cioccolato.

ciambellone classico
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioniteglia 26
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti del ciambellone classico

  • 500 gfarina
  • 200 gzucchero
  • 125 gburro (fuso)
  • 220 glatte
  • 2uova
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicosale
  • 50 ggocce di cioccolato

Strumenti

  • 1 Ciotola
  • 1 Frusta
  • 1 Pentola fornetto Versilia
  • 1 Bilancia pesa alimenti

Preparazione del ciambellone classico

  1. Iniziare a montare bene le uova con lo zucchero lavorando in una ciotola con l’aiuto di una frusta a mano o elettrica.

    Aggiungere il burro fuso e la farina con il lievito setacciati.

    Inserire sempre un pizzico di sale per regolare la sapidità del dolce.

  2. Aggiungere il latte al composto poco alla volta. Dovrebbe servirne circa 220 g ma molto dipende dall’assorbimento della farina quindi, inserire poco alla volta fin quando il composto non sia cremoso, liscio ed omogeneo.

    Inserire le gocce di cioccolato.

    Ungere ed infarinare il fornetto Versilia, lavorare bene il centro perché tende sempre a bruciacchiare se non è ben infarinato.

    Cuocere sul fornello medio per 3 minuti a fuoco alto e per i restanti a fuoco basso. Fare sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

  3. Il vostro ciambellone classico è pronto, attendere che sia freddo prima di sformare.

Se questa ricetta ti è piaciuta potresti provare anche la ciambella di ricotta variegata all’amarena (per la ricetta clicca qui); puoi utilizzare qualsiasi marmellata ma se ne sei sprovvista osa con la crema di nocciole.

Ora provaci tu 🙂

Realizza in casa le mie ricette e mandami una foto del piatto finito sulla mia pagina Facebook cliccando qui. Se hai bisogno di consigli o di un parere non esitare a contattarmi, risponderò con piacere e ricorda … mettici il cuore.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.