Frittata di asparagi selvatici semplice

Frittata di asparagi selvatici semplice, un secondo molto veloce, ma super squisito, ottimo con qualsiasi tipo di asparago, ma l’asparago selvatico detto anche pungitopo è spettacolare!

Avendo in mano questa chicca culinaria, mi sono domandata molto che ricetta potessi fare per esaltarli, ma poi alla fine ho scelto la ricetta più classica,quella che poi è la più buona e golosa, la classica frittata, quella più semplice.

Adoro le frittate di verdure, Vi lascio QUI la mia ricetta della frittata con carciofi e speck altrettanto buona!

Non perdetevi le prossime ricette, seguitemi sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna, lasciando un MI PIACE QUI.

frittata di asparagi selvatici semplice
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Asparagi selvatici (o qualsiasi qualità) 300 g
  • Uova 6
  • Parmigiano reggiano 3 cucchiai
  • cipolla 1/2
  • Olio di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. frittata di asparagi selvatici semplici

    Per la realizzazione della vostra frittata di asparagi selvatici semplice, dovrete per prima cosa pulire gli asparagi.

    Sarà necessario lasciarli in ammollo con un pochino di bicarbonao, per poi passare a sciacquarli in abbondante acqua.

    Dopo tagliate circa 5/7 cm della parte finale del gambo, che risulterebbe legnoso.

  2. In una padella, mettete la cipolla affettata finemente con un filo di olio, lasciatela soffriggere per qualche minuto.

    Aggiungete gli asparagi con un bicchiere di acqua, aggiungete poco sale e una spolverata di pepe. Coprite con coperchio e lasciate cuocere per circa 15 minuti, fin quando l’intero asparago selvatico non si è ammorbidito. (io gli asparagi li amo interi, ma per facilitare il tutto potrete tagliarli a pezzettini)

  3. Nel frattempo preparate le uova, apritele in un contenitore, sbattetele con i rebbi di una forchetta, aggiungete sale e pepe e infine il parmigiano reggiano.

    Ammorbiditi gli asparagi selvatici, e asciugata l’acqua, aggiungete le uova.

    Lasciate soffriggere fin quando il lato della frittata a contatto con l’olio non è ben dorato.

    Quando sarà ben dorato, fate scivolare la frittata su un piatto e girandola velocemente rimettetela in padella dalla parte che deve ancora cuocere, è un gesto semplice anche se prevede un movimento veloce, molto comodo invece se utilizzate la padella doppia.

    Lasciate cuocere anche l’altra parte della frittata, quando sarà dorata anche da li, la frittata di asparagi selvatici semplice è pronta! Servitela bene calda, sarà sorprendentemente dolce!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.