Polvere e Sporco addio: Scopri come tenerli lontani naturalmente

Polvere? Basta!!! Che stress stare sempre con il panno in mano, mille prodotti e mai nulla che ci dia una vera e propria mano. Oggi vi parlerò di alcuni rimedi naturali e alla portata di tutti che terranno lontana, per qualche giorno, la polvere dalle vostre case, ma non solo, vi svelerò qualche trucchetto per rimuovere, naturalmente, lo sporco. 

Armatevi di:

Salviettine per bambini
Le salviettine per neonati sono ottimi alleati per rimuovere i residui di polvere che rimangono, ad esempio, tra i tasti della tastiera del computer, sui mobili di legno o altri oggetti della casa. Usate le salviettine per rimuovere macchie secche e appiccicose.

Aceto di vino bianco
Una miscela di aceto di vino bianco e acqua è una delle migliori alternative per eliminare la polvere e disinfettare le superfici.Questo prodotto è conosciuto come un potente antibatterico naturale che, dopo l’applicazione, impedisce ai germi per riprodursi.

Bicarbonato di sodio
Se aggiungete un cucchiaio di bicarbonato di sodio in acqua tiepida, otterrete un detergente ecologico per rimuovere la sporcizia, le macchie e i batteri. Trasferite il composto in un flacone dotato di nebulizzatore e spruzzatelo sulle superfici in questione, rimuovete poi l’eccesso con un panno in microfibra.

Bicarbonato di sodio e limone
Preparate un impasto denso a base di bicarbonato di sodio e limone per pulire e lucidare le pareti e i binari della doccia.

Detergente naturale per pulire i mobili di legno
Sui mobili di legno di solito si accumulano molta polvere e residui. Dato che si tratta di un materiale molto delicato che tende a diventare opaco, vi consigliamo questo detergente speciale per disinfettare le superfici in legno e conferire essi un aspetto impeccabile.

Cosa ci occorre
15 grammi di olio di oliva
3 grammi di olio essenziale di limone
60 ml di aceto di vino bianco
300 ml di acqua
1 flacone dotato di nebulizzatore
Come procedere
Mettete l’olio di oliva in un recipiente e mescolatelo con mezzo cucchiaino di olio essenziale di limone e con aceto di vino bianco.
Mescolate il tutto per qualche secondo, trasferite il composto nel flacone spray insieme all’acqua e cominciate subito ad utilizzarlo.
Spruzzate la quantità che ritenete necessaria, aspettate qualche minuto e poi passate un panno in microfibra per rimuovere lo sporco.
Ripetete il trattamento per lo sporco più ostinato.

Spero che questi consigli vi abbiamo dato una mano, a me si 😉

Provateci e…al prossimo consiglio! 😀

 

Precedente Coscia di Tacchino al forno con Erbe della Provenza e Patate Successivo Spaghetti al Nero di Seppia - Ricetta Facile