Liquore cremoso al cioccolato bianco

Il Liquore cremoso al cioccolato bianco è una bevanda leggermente alcolica ideale per concludere un pasto. Dolce e molto profumato è perfetto per ogni occasione, perchè no anche per un regalo!

Prepararlo è davvero semplice e non occorre nemmeno tanto tempo, inoltre potrete decidere di dare il tocco in più a questo liquore aggiungendo del cacao amaro in polvere o della cannella nel momento in cui lo servite!

Adesso vi lascio alla mia ricetta e …buon lavoro!

Se vi piacciono le mie ricette, le avete provate,volete chiedermi o dare consigli… vi aspetto sulla mia Pagina Facebook “Sale & Zucchero”… a presto!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Cioccolato bianco 150 g
  • Latte intero 400 ml
  • Panna fresca liquida 150 ml
  • Zucchero 4 cucchiai
  • Alcol puro 80 ml
  • Acqua 40 ml
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Tritate il cioccolato bianco e mettetelo in una pentola. Unite il latte condensato (CLICCA QUI PER LA RICETTA), il latte, l’acqua, la panna, l’estratto di vaniglia e infine lo zucchero. Bollite a fuoco basso per almeno 12 minuti mescolando di continuo per evitare la formazione di grumi.

    Trascorso il tempo di cottura, fate raffreddare il composto ottenuto. Quando sarà abbastanza freddo aggiungete l’alcol continuando a mescolare. Prendete un imbuto e un colino a maglie strette e versate il composto in una bottiglia.

    Mettete in frigorifero, fate raffreddare e riposare per 2 ore circa e servite.

    Agitate bene prima dell’uso.

    Potete servire il Liquore cremoso al cioccolato bianco spolverizzandolo con del cacao amaro o della cannella! A voi la scelta!

Consigli

Una volta freddo il liquore cremoso al cioccolato bianco è troppo denso? Niente paura, aggiungete direttamente nella bottiglia un po’ di Latte e agitate bene, anche prima di servire, ed il gioco è fatto!

Senza categoria
Precedente Risotto con Zucca Rossa e Salsiccia Successivo Ricette Autunnali imperdibili

Lascia un commento