Lasagne alla Bolognese – Ricetta classica

Non so se lo sapevate ma il 2018 è l’anno delle Lasagne, che siano classiche, verdi o vegetariane, sono il must have dei pranzi di quest’anno!

Le Lasagne alla Bolognese sono un classico della cucina italiana, non si discute: questo è il piatto della domenica, l’inconfondibile odore che ci risvegliava da bambini insieme alla torta di mele della nonna. Preparata con la sfoglia fatta a mano e guarnita con dell’autentico ragù alla bolognese, la lasagna è pronta a dare il meglio di sé.

Insomma è chiaro che non potete non sapere fare le Lasagne alla Bolognese! 🙂

Seguite la mia ricetta e Preparatele per il pranzo domenicale, farete felici proprio tutti! 🙂

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Lasagne fresche all'uovo 300 g
  • Parmigiano reggiano grattugiato 60 g

Per il Ragù

  • carne macinata di vitello (o macinato misto) 500 g
  • Carota 1
  • Cipolla 1
  • Sedano q.b.
  • Funghi champignon 100 g
  • Alloro 2 foglie

Per la Besciamella

  • Latte 1 l
  • Burro 100 g
  • Farina 00 100 g
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Vino bianco 50 ml
  • Olio di oliva q.b.
  • Rosmarino 1 cucchiaino
  • Salvia 1 cucchiaino
  • Concentrato di pomodoro 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il ragù di carne.

    In un tegame dai bordi alti facciamo soffriggere la cipolla, il sedano e la carota tritati finemente.

  2. Quando la cipolla si sarà dorata, aggiungere il macinato di carne e sgranarlo con l’aiuto di un cucchiaio di legno e facciamo rosolare del tutto. Aggiungiamo gli aromi, alloro, salvia e rosmarino. Uniamo il vino e lasciamo evaporare.

  3. Aggiungiamo la passata di pomodoro ed il concentrato, i funghi tagliati a piccoli pezzi, aggiustiamo di sale e pepe e facciamo cuocere a fiamma alta sino a quando non raggiungerà il bollore, dopo proseguiamo la cottura per 30 minuti a fuoco basso.

  4. Nel frattempo in un tegame dai bordi alti prepariamo la besciamella.

    Facciamo sciogliere il burro ed uniamo la farina, con l’aiuto di una frusta da cucina, mescoliamo velocemente per amalgamare gli ingredienti. Aggiungiamo a filo il latte, continuando sempre a mescolare per evitare la formazione di grumi, aggiustiamo di sale ed aggiungiamo la noce moscata. Per la nostra ricetta servirà una besciamella poco densa.

  5. Prendiamo una lasagnera e mettiamo sul fondo 2 mestolate di ragù.

  6. Disponiamo un primo strato di lasagne, ricopriamo con 2 mestolate circa di ragù, besciamella e formaggio grattugiato. Ripetiamo l’operazione sino a completare 4 strati circa.

  7. Abbondiamo con parmigiano e besciamella nell’ultimo strato in modo che negli ultimi dieci minuti di cottura possano gratinare alla perfezione. Cuociamo le lasagne a 180° in un forno caldo per circa 20/30 minuti e, durante gli ultimi 10 minuti, ricordiamo di azionare la modalità grill. Otterremo così delle lasagne morbide all’interno e leggermente croccanti all’esterno.

  8. Una volta sfornate, lasciamo riposare circa 15 minuti le nostre lasagne e … Buon Appetito! 🙂

Ti potrebbe interessare…

Senza categoria
Precedente Quadrotti di frittata con zucchine e speck Successivo Barbabietole a tutto dentro - pronte in 10 minuti

Lascia un commento