Come fare le linguine agli scampi freschi o surgelati

Come fare le linguine agli scampi freschi o surgelati? Bastano pochi ingredienti di qualità per realizzare queste linguine agli scampi un primo piatto di pasta molto prelibato e raffinato. Una ricetta facile veloce da preparare, la sua preparazione non richiede una grande esperienza in cucina ed il successo è assicurato, possono essere usati scampi freschi, acquistati in pescheria ma anche scampi surgelati, acquistati al supermercato, il risultato sarà soddisfacente in entrambi i casi. Perfetta per una cena in famiglia, da inserire nei menù delle feste o in speciali occasioni. Ricetta ideale quando vogliamo preparare un primo all’ultimo minuto e vogliamo fare una bella figura. Infatti se non li compriamo freschi in pescheria è molto comodo avere una confezione di scampi congelati in confezione che va dai 350-500 grammi.
*UNA DOVEROSA PRECISAZIONE
Il prezzo degli scampi freschi al chilo è molto è molto variabile, perché in commercio si trova di tutto: troviamo scampi importati, scampi freschi decongelati e il vero fresco. Il prezzo medio degli scampi freschi si aggira intorno anche agli 80-100 euro al chilogrammo. Poi si trovano anche dei prezzi più bassi intorno ai 40-60 euro al chilo, qui bisogna accertarsi che si tratti di prodotti importati o prodotto congelato o decongelato. Poi ci sono le specie meno pregiate di scampi dal prezzo che va dai 35-40 euro al chilo.


  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti come fare le linguine agli scampi freschi o surgelati

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

LISTA DELLA SPESA PER FARE LE LINGUINE CON GLI SCAMPI

  • 500 gscampi (freschi o surgelati 7-8 pezzi circa)
  • 1 kgpomodori pelati (1 barattolo)
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • sale
  • prezzemolo tritato
  • pepe
  • 350 glinguine
VEDI TUTORIAL:
PULIRE GLI SCAMPI

Strumenti come fare le linguine agli scampi freschi o surgelati

Preparazione Come fare le linguine agli scampi freschi o surgelati

COME FARE LE LINGUINE AGLI SCAMPI

  1. Per preparare le linguine agli scampi per prima cosa pulire gli scampi, se possibile recuperare le teste. In una larga padella far soffriggere- senza bruciare- uno spicchio di aglio e aggiungere le teste degli scampi e farli insaporire per qualche minuto

  2. Schiacciate le teste con una forchetta in modo da far uscire tutto l’interno, così facendo diamo un gusto molto particolare al soffritto.

  3. Togliere le teste, aggiungere gli scampi interi. Farli insaporire per qualche minuto senza allontanarsi dal fornello. Sfumare con vino bianco.

  4. Quando il vino è completamente evaporato aggiungere la salsa o pelati

  5. Se nel barattolo c’è del residuo di pomodoro aggiungere un pò di acqua e “sciacquare” la bottiglia o il barattolo.

  6. Aggiungere gli scampi puliti (le code degli scampi).

  7. Salare e chiudere il coperchio e lasciar cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti.

  8. Nel frattempo far cuocere la pasta al dente

  9. Scolare la pasta al dente e versarla in un tegame saltapasta.

  10. Versare sopra il sugo e mescolare delicatamente.

  11. Io personalmente il sugo lo faccio leggermente un pò più liquido e quindi alla preparazione aggiungo un pò di liquido (acqua della pasta)

  12. Aggiungere un pò di pepe e prezzemolo

    BUON APPETITO!!

  13. Impiattare le le linguine agli scampi e servire

linguine agli scampi

CONSIGLI E NOTE

CONSIGLI E NOTE

Consumare subito le linguine con gli scampi, al massimo congelare il sugo con gli scampi.

Si può non mettere la passata o pelati usando i pomodorini che vanno sfumati insieme agli scampi dopo averli sfumati con il vino bianco.

SEGUIMI SUI SOCIAL

FACEBOOK

INSTAGRAM

PINTEREST

HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.