Gnocchi di patate senza glutine

Gnocchi super facili e veloci da fare.
Ottimi proprio come quelli glutinosi!

  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Porzioni3
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500g patate (peso con la buccia)
75g farina di riso finissima
75g Mix B Schar
1 uovo piccolo
q.b. sale
q.b. farina di riso per spolverizzare

Strumenti

Passaggi

Lavare e lessare le patate con la buccia per evitare che assorbano acqua.
Una volta cotte, scolarle, togliere la buccia e passarle allo schiaccia patate quando sono ancora calde.
Lasciare raffreddare le patate e poi aggiungere un pizzico di sale, l’uovo sbattuto (se avete uova medie o grandi metterne meno altrimenti l’impasto risulterà troppo umido) ed aggiungere piano piano la farina fino a formare un panetto.

Prendere un po’ di impasto e rollarlo sulla spianatoia infarinata di farina di riso ottenendo dei salamini lunghi e stretti e tagliarli a pezzettini di circa 2cm e rigarli con l’aiuto di una forchetta.

Appoggiarli su un vassoio infarinato di farina di riso.

Cuocere in acqua salata e con un filo d’olio versato poco prima di calare gli gnocchi in acqua. Lasciar cuocere gli gnocchi, quando verranno a galla (circa 2 minuti) saranno cotti. Condire a piacere. Io ho condito con ragù e mozzarella.
Buon appetito!!

Conservarli in su un vassoio infarinato e coperto da un panno per massimo 2 giorni non ammassandoli. Oppure congelarli mettendoli in strati separati e appena si induriscono si possono inserire in un sacchetto per alimenti spolverandoli con farina di riso.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.