Straccetti di Pollo con Senape e Salsa BBQ

Questi Straccetti di Pollo con Senape e Salsa BBQ hanno tutto il sapore della grigliata estiva… ma vengono fatti in padella!

Proprio così! L’odore del fumo è dato dalla particolarissima salsa americana “BBQ” cioè Barbeque, nata per insaporire le carni arrosto, e la morbidezza degli straccetti è arricchita dalla Senape.

Utilizzo queste due salse per la breve marinatura della carne, a cui aggiungo anche Olio EVO e peperoncino.

Questi straccetti sono ottimi semplicemente così, ma il gusto si esalterà se aggiungerete anche dei peperoni cornetti saltati in padella.

1° consiglio: utilizzate questi straccetti come ripieno di una fantastica Piadina!

2° consiglio: ho utilizzato del petto di pollo a pezzetti, ma se volete utilizzare delle fettine intere, provate a seguire lo stesso procedimento e poi a passarle in una panatura semplice di pangrattato.. sono fantastiche!

Non dovete fare altro che seguire la ricetta di questi Straccetti di Pollo con Senape e Salsa BBQ!

straccetti di pollo
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 8 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g pollo (a straccetti)
  • mezza tazze senape
  • 1 tazza Salsa barbecue
  • 4 cucchiai Olio EVO
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Sale
  • 2 peperoni Cornetto (facoltativo)

per le fettine intere

  • 1 tazza Pangrattato

Preparazione

  1. Preparate in una ciotola capiente una salsina mescolando la Senape, la salsa BBQ il peperoncino e un pizzico di sale.

    Vi consiglio di non usarne troppo perchè le salse sono già molto saporite.

  2. Mettete gli straccetti di pollo (o le fettine intere) nella ciotola con la salsa fatta e mescolate bene.

    Successivamente aggiungete l’olio e mescolate ancora.

  3. Fate marinare il pollo per almeno una mezz’ora.

    Se avete tempo potete metterlo in frigo e marinarlo per tutta la notte.

  4. Scaldate una padella antiaderente o una piastra e ungetela con un cucchiaio di olio.

  5. Lavate e tagliate a quadretti o striscioline i peperoni e rosolateli per qualche minuto. Devono rimanere abbastanza sodi, poi metteteli in un piatto a parte.

    Mettete di nuovo la piastra sul fuoco.

  6. Se gli straccetti sono sottili cuoceranno in pochissimo tempo, quindi attenti a non tenerli troppo sul fuoco perchè potrebbero diventare troppo duri.

  7. Appena è rovente, tuffateci gli straccetti. Quando iniziano a staccarsi dal fondo, mescolateli o saltateli e cuoceteli per circa 6 minuti.

    Faranno subito una crosticina invitante e saranno profumatissimi e teneri!

Per le fettine di pollo:

  1. Aggiungete alla padella i peperoni già cotti e mescolate per qualche secondo.

    Spegnete e servite caldissimi.

  2. straccetti di pollo

    Straccetti al salto o Fettine impanate.. sono senza dubbio un secondo invitante!

  3. Se volete fare delle fettine panate, basta passarle dal pangrattato, sempre dopo la marinatura, e metterli nella piastra rovente.

    Giratele solo quando le fettine avranno preso colore dal fondo.

Note

Precedente Impasto focaccia (Scaccia ragusana) Successivo Scaccia ragusana con spinaci e noci

Lascia un commento