Liquore alla cannella

Il liquore alla cannella dal sapore dolce e profumato, è un alcolico da servire a fine pasto come digestivo.

La cannella è una spezia molto conosciuta fin dall’antichità e viene utilizzata nelle preparazioni di torte e biscotti ed inoltre si sposa molto bene con la frutta e in particolare con la mela.

Si può utilizzare anche per preparare un delizioso liquore da tenere in dispensa ed offrire o regalare ad amici e parenti.

E così io ho fatto e poi non è difficile da preparare, basta alcuni semplici accorgimenti.

Liquore alla cannella
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni1 litro e mezzo di liquore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 mlAlcol puro
  • 700 mlAcqua minerale
  • 8stecche di cannella
  • 400 gZucchero
  • 1 baccaVaniglia

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Caraffa
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Pentola
  • 1 Colino
  • 1 Bottiglia di vetro

Preparazione

  1. In una caraffa versare le stecche di cannella tritate, l’alcool e la bacca di vaniglia.

    Coprire la caraffa con pellicola trasparente e lasciare riposare per 20 giorni in un luogo fresco e asciutto. Ogni giorno dare una mescolata.

    Preparare lo sciroppo versando in una pentola l’acqua e lo zucchero. Portare ad ebollizione e sciogliere completamente lo zucchero.

    Una volta sciolto, spegnere e lasciare raffreddare.

    Filtrare l’alcool con la cannella e la bacca di vaniglia servendosi di un colino a maglie fine e unire lo sciroppo ottenuto dall’acqua con lo zucchero.

    Versare in una bottiglia di vetro perfettamente sterilizzata e prima di utilizzarlo lasciare riposare per almeno 10 giorni.

    Consumare il liquore alla cannella freddo o a temperatura ambiente.

Note

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità? Vieni a trovarmi sulla mia pagina Facebook e diventa fan. Mi trovi anche su Instagram, Twitter e Pinterest

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.