Crea sito

Torta salata con patate e speck

La torta salata con patate e speck è una sfiziosa pizza rustica che metterà l’acquolina in bocca al primo sguardo.
È una ricetta semplicissima da realizzare, ma il risultato sarà così buono e gustoso che conquisterà anche i palati più esigenti.
Un involucro friabile a base di pasta brisè racchiuderà un ripieno ricco, saporito ed appetitoso.
Ad impreziosire questa torta salta ci saranno anche la mozzarella e la scamorza, che saranno il goloso elemento filante, ed il profumo del rosmarino che darà uno sprint di gusto e sapore.
Sostanziosa, colorata e gustosa sarà adatta ad ogni occasione e sarà perfetta per portare un raggio di sole sulle vostre tavole.

torta salata con patate e speck
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzionitortiera da 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 rotolopasta brisé (rotonda)
  • 500 gpatate
  • 100 gspeck
  • 130 gscamorza affumicata
  • 120 gmozzarella
  • 4 cucchiaiformaggio grattugiato (parmigiano o grana padano)
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Tortiera 24 cm

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione della torta salata con patate e speck.

    Lessiamo le patate in una pentola con abbondante acqua e un pizzico di sale grosso.

    In base alla loro grandezza, dovranno cuocere per circa 20-30 minuti dal momento in cui l’acqua inizierà a bollire.

    Non dovranno essere completamente cotte, ma ancora molto al dente!

    Quindi scoliamole e lasciamole intiepidire.

  2. Tagliamo lo speck a listarelle.

    Peliamo le patate e tagliamole a cubetti.

  3. Preleviamo gli aghi dal rametto di rosmarino e con un coltello tritiamoli molto finemente.

  4. In una capiente ciotola uniamo: il rosmarino, le patate, lo speck, quattro cucchiai abbondanti di formaggio grattugiato, un generoso giro d’olio, un pizzico di sale e di pepe.

    Mescoliamo il tutto in modo da amalgamare perfettamente il condimento.

  5. Possiamo ora comporre la torta salata con patate e speck.

    Disponiamo il disco di pasta brisè in una tortiera rotonda (con la carta da forno alla base).

    La mia tortiera era del diametro di 24 cm.

    Bucherelliamo il fondo con una forchetta, lasciando qualche centimetro di pasta all’esterno che andrà poi a formare il cornicione.

  6. Distribuiamo su tutta la superficie, dapprima le fette di scamorza e poi la mozzarella.

  7. torta salata con patate e speck

    Aggiungiamo il composto con patate e speck distribuendolo uniformemente su tutta la superficie.

    Abbassiamo il bordo della pasta brisè, compattandolo delicatamente con le mani, in modo da formare il cornicione.

    Lucidiamo il tutto con un pò d’olio.

  8. Cuociamo la torta salata con patate e speck in forno (preferibilmente ventilato) preriscaldato a 180° C per circa 35 minuti (regolatevi anche in base al vostro forno).

    Sarà pronta quando la brisè sarà diventata dorata e le patate ben rosolate.

    Sforniamola e lasciamola intiepidire e stabilizzare.

  9. torta salata con patate e speck

    La torta salata con patate e speck è pronta per essere gustata.

    Sarà ottima tiepida con il suo ripieno goloso e filante.

  10. Se vi piacciono le mie ricette, venite a trovarmi sulla mia pagina

    Facebook (cliccando qui) ,

    su Instagram(cliccando qui),

    su Pinterest (cliccando qui)

    su YouTube (troverete il mio canale

    cliccando qui)  

    Scorrendo in fondo alla pagina troverete altre mie ricette consigliate

    Per tutte le altre ricette visitate il mio blog–> cliccando qui.

    Basterà sfogliare il menù e troverete tante ricette semplici e sfiziose.

    Sono a vostra disposizione per qualsiasi dubbio, domanda o chiarimento per cui non esitate a contattarmi.

    Isabella

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *