Crea sito

Torta salata con funghi e pancetta

Questa torta salata con funghi e pancetta è una vera prelibatezza!
Un involucro fragrante di pasta brisè racchiuderà un ripieno saporito, morbido ed avvolgente che farà vibrare le vostre papille gustative. E già … sono certa che vi conquisterà al primo assaggio per il mix di sapori e consistenze davvero irresistibile e per il suo prelibato profumo di sottobosco.
Questa sfiziosa torta salata sarà perfetta come aperitivo, antipasto o anche come piatto unico, magari accompagnata da verdure al vapore o da una ricca insalata di stagione.
Sarà ideale anche per arricchire un buffet, come stuzzichino per un pic nic all’aperto, ma anche un’idea per la pausa pranzo!
È ottima gustata tiepida o anche a temperatura ambiente, per cui potrete prepararla con largo anticipo.
Piacerà proprio a tutti! Non ha un aspetto irresistibile!?
Prepariamola insieme …  sono certa che andrà a ruba!

torta salata con funghi e pancetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzionitortiera del diametro di 24 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gfunghi (cardoncelli, champignon, portobello)
  • 1 rotolopasta brisé rotonda
  • 100 gpancetta
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo
  • 150 mllatte intero
  • 150 mlpanna fresca liquida
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 4uova (medie)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.vino bianco

Strumenti

  • 1 Tortiera a forma rotonda da 24-26 cm

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione della torta salata con funghi e pancetta.

    In una padella antiaderente rosoliamo la pancetta (tagliata a cubetti o a listarelle sottili) con un filo d’olio.

    Quando sarà diventata ben dorata e croccante trasferiamola in un piatto e teniamola da parte.

  2. Occupiamoci dei funghi.

    CONSIGLIO: potete utilizzare tutti i tipi di funghi freschi a vostra scelta, come ad esempio anche porcini, finferli, pleurotus (funghi orecchioni).
    Inoltre, potete anche utilizzare un misto funghi surgelato.

    Passiamo un panno umido sui funghi per pulirli ed eliminare il terreno in eccesso (se sono troppo sporchi, passateli velocemente sotto l’acqua).

  3. Tagliamoli a pezzetti e saltiamoli in padella con uno spicchio d’aglio ed un po’ d’olio.

    A metà cottura, sfumiamo con un goccio di vino bianco, alziamo la fiamma e lasciamo evaporare.

    A fine cottura aggiungiamo anche il sale ed un’abbondante manciata di prezzemolo tritato.

    CONSIGLIO: I funghi sono molto ricchi d’acqua. Il sale va sempre aggiunto all’ultimo minuto perché penetra nei pori dei funghi e gli fa perdere acqua. Per questo, se li salate all’inizio della cottura, rilasceranno l’acqua e bolliranno.

  4. I funghi cuoceranno in tutto circa 8-10 minuti.

    Una volta pronti, teniamoli da parte e lasciamoli raffreddare.

  5. In una capiente ciotola sbattiamo le uova con un pizzico di sale e di pepe.

    Aggiungiamo poi il formaggio grattugiato, il latte e la panna.

    Incorporiamoli al composto.

  6. Uniamo anche i funghi e la pancetta.

    Amalgamiamo bene il tutto fino a quando tutti gli ingredienti non risulteranno ben legati.

  7. torta salata con funghi

    Stendiamo la pasta brisè, unitamente alla carta da forno, in una tortiera tonda dai bordi alti (la mia era del diametro di 24 cm).

    Bucherelliamo il fondo della pasta brisè con i rebbi di una forchetta.

  8. torta salata con funghi

    Versiamo al suo interno il composto di uova, funghi e pancetta.

    Ripieghiamo leggermente i bordi della pasta brisè verso l’interno (non troppo perché il composto sarà abbastanza liquido e tenderà a fuoriuscire, per cui facciamo questa operazione molto delicatamente!).

  9. Inforniamo la torta salata con funghi e speck (stando attenti a trasferirla muovendola con cautela, in modo da non far fuoriuscire il composto liquido al suo interno).

    Cuociamola in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40 – 45 minuti.

    Regolatevi in base al vostro forno, sarà pronta quando la superficie e la pasta brisè risulteranno ben dorate.

  10. torta salata con funghi e pancetta

    Una volta pronta, sforniamola ed aspettiamo che si intiepidisca prima di estrarla dalla tortiera e tagliarla.

    La torta salata con funghi e pancetta è pronta per essere gustata.

    Sarà ottima sia tiepida che a temperatura ambiente.

    Vedrete che bontà!

  11. Se vi piacciono le mie ricette, venite a trovarmi sulla mia pagina

    Facebook (cliccando qui) ,

    su Instagram (cliccando qui),

    su Pinterest (cliccando qui)

    e divertitevi con me in cucina per rendere ogni piatto un arcobaleno di colori e sapori !

    Potete seguirmi anche su YouTube (troverete il mio canale cliccando qui) e restare aggiornati anche sulle mie video-ricette.

    Scorrendo in fondo alla pagina troverete altre mie ricette consigliate.

    Per tutte le altre ricette visitate il mio blog –> cliccando qui.

    Basterà sfogliare il menù e troverete tante ricette semplici e sfiziose.

    Sono a vostra disposizione per qualsiasi dubbio, domanda o chiarimento per cui non esitate a contattarmi

    Isabella

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *