Crea sito

Cavatelli cozze e fagioli

Cavatelli cozze e fagioli è un primo piatto che racchiude tutto il sapore ed il profumo del mare … una vera leccornia per chi ama i piatti a base di pesce.

I cavatelli cozze e fagioli sono una vera delizia, basta pensare al profumo di mare che sprigioneranno al primo assaggio. Il connubio legumi e frutti di mare potrebbe sembrare insolito ma l’incontro tra mare e terra darà vita ad un piatto dal sapore strepitoso!
Quella che vi propongo è la ricetta pugliese, anche in realtà questo delizioso primo piatto si prepara in tutto il sud Italia (in particolare, nella splendida Campania)
Si prepara abbastanza velocemente e con pochi semplici ingredienti, che esalteranno ancora di più il sapore delle cozze.
Il segreto di questo piatto sarà l’aggiunta dell’acqua delle cozze durante la cottura dei cavatelli, che andranno quasi risottati in padella.
L’unica difficoltà di questa preparazione sarà trovare il giusto equilibrio con la sapidità rilasciata dalla loro acqua (molto salata) per cui bisognerà dosare il sale con molta attenzione.
Cucinate anche voi questi prelibati cavatelli cozze e fagioli dai colori mediterranei … gusterete il sapore del mare già dal primo boccone!

cavatelli cozze e fagioli
  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Cavatelli 320 g
  • Cozze 1 kg
  • Fagioli cannellini precotti 270 g
  • Pomodori piccadilly (o ciliegini o datterini) 8
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 ciuffo
  • Sale grosso (solo se necessario) q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Peperoncino fresco q.b.

Preparazione

  1. cavatelli cozze e fagioli

    Iniziamo la preparazione dei cavatelli cozze e fagioli dalla pulizia delle cozze: eliminiamo il bisso (cioè la linguetta laterale tirandola via verso l’alto).

    Raschiamo la superficie della cozza dapprima con il dorso di un’altra cozza e poi, se sono molto sporche, con una retina in modo da eliminare tutte le impurità ed i residui di alga fino a renderla lucida.

  2. Laviamola bene sotto acqua corrente e mettiamola a bagno in una ciotola con acqua fredda.

    Procediamo in questo modo per tutte le cozze.

  3. cavatelli cozze e fagioli

    Trasferiamo le cozze (ben sgocciolate) in una capiente padella antiaderente, assieme ad una tazzina una tazzina d’acqua (che aiuterà a creare umidità ed a farle aprire più rapidamente).

    Copriamo con un coperchio e facciamole cuocere per pochi minuti a fuoco vivo, scuotendo di tanto in tanto la padella in modo che il calore arrivi uniformemente a tutte le cozze.

    Appena iniziano ad aprirsi, spegniamo il fuoco, ed aspettiamo qualche minuto prima di sgusciarle.

  4. cavatelli cozze e fagioli

    Procediamo poi a sgusciarle.
    Lasciamone solo qualcuna con il guscio da utilizzare come decorazione.

    Consiglio: se qualche cozza non si sarà del tutto aperta, dato che la loro cottura dovrà essere molto veloce in modo da non stra cuocerle, con un coltellino piccolo e dalla lama liscia aiutiamoci ad aprirle inserendo la punta all’interno del mollusco e compiendo un giro lungo tutto il bordo della cozza.

  5. cavatelli cozze e fagioli
  6. cavatelli cozze e fagioli

    Trasferiamo in una ciotola la loro acqua rilasciata in cottura, filtrandola con un setaccio a maglie strette (in modo da eliminare i residui di sabbia o guscio).

  7. cavatelli cozze e fagioli

    Prepariamo la crema di fagioli: trasferiamo circa 70 gr dei fagioli cannellini prelessati nel boccale del frullatore ad immersione.

    Uniamo un goccio d’olio e un mestolo dell’acqua di cottura delle cozze.

    Frulliamo fino ad ottenere una crema.

    Teniamola da parte!

  8. cavatelli cozze e fagioli
  9. cavatelli cozze e fagioli

    Mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua.
    A
    ggiungiamo anche metà dell’acqua di cottura delle cozze (che avevamo filtrato) ed attendiamo che arrivi ad ebollizione.

    Teniamo da parte la restante acqua delle cozze che ci servirà per risottare i cavatelli.

  10. cavatelli cozze e fagioli

    Nel frattempo, tritiamo finemente il prezzemolo e tagliamo a pezzetti i pomodorini.

    In una capiente padella antiaderente, facciamo rosolare uno spicchio d’aglio schiacciato (con lo schiaccia aglio) e qualche pezzetto di peperoncino fresco.

  11. cavatelli cozze e fagioli

    Aggiungiamo poi i pomodorini e facciamoli cuocere, a fuoco dolce, per pochi minuti girandoli di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

    Non aggiungiamo sale!

    Uniamo poi anche i restanti fagioli ed una manciata di prezzemolo tritato.

    Lasciamoli cuocere, a fuoco dolce, qualche minuto girando con un cucchiaio di legno

  12. cavatelli cozze e fagioli

    Appena l’acqua bolle cuociamo i cavatelli (che dovremo scolare al dente, circa 4 minuti prima del tempo di cottura riportato sula confezione!)

    Ovviamente io ho utilizzato i cavatelli secchi, se utilizzate pasta fresca i tempi saranno inferiori!

    Consiglio: Questo è il passaggio fondamentale di questa semplice ricetta!
    Prima di cuocere la pasta, assaggiamo l’acqua per regolarci sul grado di sapidità.
    Se già insaporita dall’acqua delle cozze,
    non aggiungiamo altro sale!!! Io ho assaggiato ed ho aggiunto giusto un pizzico di sale grosso!
    Al
    composto con i fagioli infatti andrà aggiunta l’altra metà dell’acqua rilasciata dalle cozze (che sarà salata) ed il tutto poi potrebbe risultare troppo sapido!

  13. Aggiungiamo la restante parte di acqua filtrata delle cozze al composto con fagioli e pomodorini.

    Facciamo scaldare il tutto a fuoco vivo fino a portarlo ad ebollizione.

    Assaggiamo per regolarci sul grado di sapidità.

    Se troppo salato, stemperiamo con un po di acqua!

  14. cavatelli cozze e fagioli

    Scoliamo i cavatelli, a metà del tempo di cottura riportato sulla confezione, e trasferiamoli nella padella con il condimento.

    Uniamo anche la crema di fagioli e terminiamo la loro cottura “risottandoli”, ossia girando continuamente a fiamma viva fino a quando tutto il liquido non inizierà a restringersi un po’ formando una cremina (non troppo pero, devono rimanere un po brodosi).

  15. cavatelli cozze e fagioli

    Infine, uniamo le cozze (che avevamo tenuto da parte) ed un’abbondante manciata di prezzemolo tritato.

    Terminiamo la cottura per altri pochi minuti amalgamando bene il tutto.

  16. cavatelli cozze e fagioli
  17. cavatelli cozze e fagioli

    I nostri cavatelli cozze e fagioli son pronti per essere gustati.

    Serviamoli ben caldi e cremosi, terminando i piatti con una spolverata di prezzemolo tritato

  18. cavatelli cozze e fagioli

    Questi succulenti cavatelli cozze e fagioli, che sprigioneranno tutto il sapore del mare, vi conquisteranno al primo assaggio.

    Pochi semplici ingredienti faranno da cornice ad una ricetta perfetta per i vostri menù a base di pesce!

  19. cavatelli cozze e fagioli

    Se vi piacciono le mie ricette, venite a trovarmi sulla mia pagina Facebook (cliccando qui) e divertitevi con me in cucina per rendere ogni piatto un arcobaleno di colori e sapori ! 🙂

    Potete seguirmi anche su YouTube (troverete il mio canale cliccando qui) e restare aggiornati anche sulle mie video-ricette.

  20. Scorrendo in fondo alla pagina troverete altre mie ricette consigliate 😀

    Per tutte le altre ricette visitate il mio blog –> cliccando qui.

    Basterà sfogliare il menù e troverete tante ricette semplici e sfiziose. Sono a vostra disposizione per qualsiasi dubbio, domanda o chiarimento per cui non esitate a contattarmi 😀

    Isabella

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.