Crea sito

Pollo alla puttanesca

Pollo alla puttanesca un secondo piatto semplice e veloce da preparare ma davvero ricco di gusto. Io amo preparare questa ricetta quando ho voglia di qualcosa di saporito, ma che non mi appesantisca troppo.


Il petto di pollo, pur essendo un alimento leggero e facilmente digeribile, da solo non è poi così saporito; proprio per questo, seguendo la ricetta del pollo alla puttanesca, che prevede l’aggiunta di olive, capperi e pomodorini, riuscirai ad ottenerere un piatto molto equilibrato e piacevole al gusto.

Io utilizzo il petto di pollo per la mia ricetta perché lo ritengo più versatile e adatto ad essere cotto assieme agli altri ingredienti, ma se sei amante delle cosce o delle ali di pollo, puoi utilizzare la stessa procedura ed il risultato sarà ugualmente perfetto.

A questo punto, per portare in tavola un secondo piatto veramente appetitoso, non ti rimane che leggere la ricetta seguendo passo passo le indicazioni che troverai.

Leggi anche: la raccolta di ricette con il pollo


ISCRIVITI A MESSENGER per ricevere GRATIS ricette facili e gustose.
  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gPetto di pollo in fette
  • 20 gFarina 00
  • 2 spicchiAglio
  • 30 gCapperi sott’olio
  • 100 gPolpa di pomodoro
  • 80 gOlive nere
  • 30 gOlive verdi
  • 80 gPomodorini ciliegino
  • q.b.Origano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Padella

Preparazione

  1. PREPARAZIONE DEL POLLO ALLA PUTTANESCA

    1. Per realizzare questa ricetta per prima cosa dovrai dividere le fettine di pollo in 2 o 3 parti, in questo modo andrai a creare straccetti che condirai con sale e pepe a tuo piacimento.  Poi passa gli straccetti di pollo nella farina 00 e infarinarli bene su ogni lato.

  2. 2. In una padella di grandi dimensioni, metti a scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva e fai soffriggere l’aglio tagliato a pezzetti. Tieni l’aglio a rosolare fino a quando non inizierà a dorare leggermente, quindi abbassa la fiamma.

  3. 3. Aggiungi nella padella gli stracceti di pollo e falli cuocere per un paio di minuti affinché la farina formi un leggerissimo strato croccante sulla superficie della carne. A questo punto togli gli straccetti dalla padella e mettili da parte in un piatto.

  4. 4. Inserisci nella padella i pomodorini ciliegini tagliati a pezzetti e la polpa di pomodoro e falli insaporire bene nell’olio; abbi cura di tenere la fiamma piuttosto bassa per evitare di far bruciare gli ingredienti.

  5. 5. Quando la polpa di pomodoro sarà ben insaporita, aggiungi anche le olive ed i capperi sott’olio e fai cuocere il tutto assieme per un paio di minuti ancora.

  6. 6. Adesso puoi rimettere nella padella gli straccetti di pollo e terminare la cottura che necessiterà ancora di pochi minuti, in base alle dimensioni della carne. A cottura ultimata, cospargi un pizzico di origano nella padella, amalgama bene il tutto e poi potrai servire in tavola il tuo pollo alla puttanesca.

    Non perderti la ricetta degli straccetti di pollo al limone e quella del petto di pollo al vino.

Consigli

Come già detto, puoi utilizzare anche altre parti del pollo per preparare questa pietanza. In particolare, se utilizzi parti più grasse come le cosce, i fusi o le ali, la pietanza sarà ancora più saporita, ma perderà un po’ della  sua digeribilità. BUON APPETITO!!!

Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!!

Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.