Crea sito

Cantucci o biscotti di Prato

I CANTUCCI O BISCOTTI DI PRATO sono dei gustosissimi dolcetti perfetti per chiudere “in bellezza” una buona cena, quando si ha voglia di qualcosa di dolce, ma non troppo; sono comunque ottimi da assaporare anche a merenda. Questi biscotti – friabili e caratterizzati da un inconfondibile sapore – trovano il loro giusto abbinamento con un buon bicchiere di vin santo; inoltre, sono semplicissimi e veloci da preparare ed, una volta cotti, potrai conservarli sottovuoto per diverso tempo per poterli così gustare quando vorrai.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni20-25 biscotti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 270 gFarina 00
  • 2Uova
  • 150 gZucchero
  • 160 gFarina di mandorle
  • 6 gLievito in polvere per dolci
  • 1PIzzico di sale
  • 15 mlVino liquoroso
  • 30 gBurro morbido (a temperatura ambiente)

Preparazione

  1. 1. Fodera una leccarda con un foglio di carta da forno e poi posizionavi le mandorle per tostarle. Fai cuocere le mandorle in forno preriscaldato (modalità statica) a 180°C per circa 10 minuti avendo cura di girale a metà tostatura.

  2. 2. Nel frattempo, metti in una ciotola di vetro la farina, la farina di mandorle ed il lievito (in precedenza setacciati), le uova, lo zucchero, il pizzico di sale, il vino liquoroso ed il burro morbido a temperatura ambiente (tienilo fuori dal frigorifero almeno 30 minuti prima di utilizzarlo).

  3. 3. Amalgama fra loro tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo; appena avrai tostato le mandorle inserisci anche quelle nella ciotola ed amalgamale agli altri ingredienti.

  4. 4. Trasferisci l’impasto sopra ad una spianatoia e dagli la forma di un panetto allungato.

  5. 5. Dividi il panetto in modo da formare tanti filoncini; fodera una leccarda con un foglio da carta da forno e mettivi i tuoi filoncini (avendo cura di distanziarli fra loro per evitare che si attacchino durante la cottura).

  6. 6. Fai cuocere i filoncini in forno a 200°C (modalità statica) per circa 15 minuti.

  7. 7. Trascorso il tempo di cottura sforna i filoncini, lasciali raffreddare leggermente e, quando sono ancora caldi, taglili – utilizzando un coltello affilato – in tanti pezzettini aventi la forma tipica dei cantucci.

  8. 8. Fai cuocere nuovamente i tuoi cantucci in forno a 170°C (modalità statica) per altri 10 minuti e comunque fino a completa doratura. Leggi anche: CIAMBELLINE AL VIN SANTO – ROSE DEL DESERTO.

Consigli

Il miglior consiglio che possiamo darti è quello di gustare questi cantucci inzuppati nel vin santo, il loro accompagnamento ideale!!! BUON APPETITO!!! Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!! Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.