Crea sito

Ciambelline al vinsanto

Per chiudere in maniera dolce una cena tra amici potresti servire dei biscotti dolcissimi ed invitanti: le CIAMBELLINE AL VINSANTO. Queste ciambelline sono molto appetitose proprio grazie all’aggiunta del vinsanto nell’impasto; il vinsanto dona loro un profumo ed un gusto molto particolare che richiama alla mente i sapori dei giorni di festa. Insomma, si tratta di una ricetta semplice e veloce, ma che non ti deluderà.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10-12 ciambelline
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 75 mlOlio extravergine d’oliva
  • 1 bustinaLievito istantaneo per preparazioni salate
  • 80 gZucchero semolato
  • 75 mlVinsanto
  • 20 mlLatte intero
  • 1 pizzicoSale

Preparazione

  1. 1. Metti la farina, il vinsanto, l’olio extravergine d’oliva, i 50 grammi di zucchero, il lievito ed il latte in una bacinella e lavora gli ingredienti con le mani in modo energico fino ad ottenere un panetto di impasto piuttosto compatto.

  2. 2. Preleva delle palline di impasto della grandezza di una noce circa e continua a lavorarle con le mani fino ad ottenere una pallina molto compatta.

  3. 3. Prendi una pallina per volta, mettila sul piano di lavoro e con le mani ricavane un rotolino di 15 centimetri circa di lunghezza.

  4. 4. Infine, arrotola su se stessi i rotolini per ottenere delle ciambelline (se non vuoi ottenere la forma classica, puoi dargli una forma diversa a tuo piacimento).

  5. 5. Utilizzando lo zucchero avanzato, spolverizza la superficie delle ciambelline in modo che i granelli di zucchero rimangano attaccati alla superficie dei biscotti.

  6. 6. Fai cuocere le ciambelline al vinsanto nel forno preriscaldato a 200°C (modalità statica) per circa 15 minuti (o comunque per il tempo necessario affinché la superficie sia leggermente dorata). Falle raffreddare completamente prima di gustarle. Leggi anche: ROSE DEL DESERTO BISCOTTI ALLA NUTELLA.

Consigli

Se vuoi, puoi utilizzare dello zucchero di canna invece di quello bianco sia per inserirlo nell’impasto, sia per spolverizzarlo sopra le ciambelline; puoi, inoltre, mettere nell’impasto qualche seme d’anice per dare un sapore ancora più intenso ai tuoi biscotti. BUON APPETITO!!! Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!! Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lasciate il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.