Crea sito

Pollo all’aceto balsamico e verdure

Oggi vi propongo un secondo piatto da leccarsi le dita: pollo all’aceto balsamico e verdure.

E’ un secondo piatto davvero gustoso e che include già il contorno così da non dover fare una doppia preparazione.

Cucinato in questo modo, il pollo rimane succoso e anche la carne del petto non rimarrà secca.

Potete proporlo per un’occorrenza particolare perché anche se il pollo, di per se, non è da occasione speciale, sono sicura che i vostri commensali non l’avranno mai mangiato così 😉

E’ una ricetta semplice da preparare e non richiede grandi doti in cucina. L’unico accorgimento da adottare è la cottura lenta e possibilmente in una pentola di ghisa come quella che ho usato io.

Se non avete la pentola di ghisa, ma volete comprarla, potete trovarla cliccando qui

Pollo all'aceto balsamico e verdure
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 2 Ore
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Pollo 1
  • Carote 4
  • Scalogni 8
  • Patate 4
  • Funghi champignon 8
  • Aceto balsamico 2 bicchieri
  • Miele 1 cucchiaio
  • Senape 2 cucchiai
  • Timo 1 rametto
  • Rosmarino 1 rametto
  • acqua q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

Prepariamo il pollo

  1. Per preparare il nostro pollo all’aceto balsamico e verdure, cominciamo con il pulire il pollo.

    Assicuriamoci che non ci siano piumette sulla pelle e nel caso ne trovassimo, possiamo toglierle con una pinzetta o bruciacchiandole sul fornello.

    Laviamo il pollo per bene e facciamo dei piccoli buchetti sulla pelle. Possiamo farli con un forchettone o con la punta di un coltello.

    Assicuriamoci di fare quest’operazione delicatamente per non rovinare il pollo.

    Quest’operazione ci consentirà di non far creare delle bolle sotto la pelle in fase di cottura.

    La creazione delle bolle dobbiamo evitarla perché può portare alla rottura della pelle rendendo poco gradevole alla vista il nostro pollo.

     

Prepariamo le verdure

  1. Dopo aver pulito il pollo, passiamo alle verdure.

    Peliamo le carote e tagliamole in 3 o 4 parti (dovranno essere grandi per rendere colorato il nostro contorno)

    Peliamo anche le patate che taglieremo a dadi abbastanza grandi.

    Spelliamo i funghi champignon e tagliamoli in 4 parti.

    Spelliamo anche gli scalogni e tagliamo a metà per il senso della lunghezza.

    Mettiamo tutte le verdure in una ciotola, saliamo e condiamo con un filino d’olio e teniamo da parte.

Prepariamo il condimento

  1. In una ciotolina, mettiamo l’aceto balsamico, il miele e la senape.

    Facciamo amalgamare bene gli ingredienti e soprattutto facciamo sciogliere il miele.

    Saliamo, pepiamo e lasciamo riposare e insaporire per qualche minuto.

Passiamo alla cottura

  1. In una pentola di ghisa ovalata, o una pentola abbastanza grande da poter contenere il pollo intero e le verdure, mettiamo un filo d’olio e mettiamo a rosolare, a fiamma vivace, il pollo.

    Facciamolo rosolare da tutti i lati.

    Una volta rosolato, con un pennellino, condiamolo con la nostra salsa a base di aceto balsamico, senape e miele.

    Versiamo il condimento che avanza direttamente nella pentola e aggiungiamo, infine, le verdure.

    Facciamole insaporire con il condimento senza rigirarle troppo per evitare che si rompano.

    Copriamo le verdure con 2 bicchieri d’acqua.

    Aggiungiamo un ramoscello di timo e uno di rosmarino.

    Copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere, a fiamma bassa, per circa 2 ore.

    Di tanto in tanto rigirate il pollo su se stesso in modo da cuocerlo uniformemente.

    A cottura ultimata, togliamo le verdure e teniamole da parte.

    Portiamo il pollo sotto il grill alla massima potenza per circa 10 minuti o per il tempo necessario per far diventare un po’ croccante la pelle.

    Togliamo i bastoncini del rametti di timo e rosmarino e, con l’aiuto di un frullatore ad immersione, emulsioniamo il sughetto che accompagnerà il nostro pollo all’aceto balsamico e verdure.

Impiattiamo

  1. Procediamo ora ad impiattare il nostro pollo all’aceto balsamico e verdure in questo modo:

    In un piatto abbastanza capiente, mettiamo il pollo al centro e mettiamo tutt’intorno le verdure.

    Serviamo in tavola ben caldo accompagnato da una salsiera con il nostro sughetto di cottura.

     

Note

Potete congelare il pollo all’aceto balsamico e verdure creando già delle porzioni che potrete poi scongelare e scaldare al momento del bisogno.

Se dovesse avanzare del sughetto di cottura, potete congelarlo nello stampo per il ghiaccio in modo da utilizzarlo quando preparerete del petto di pollo alla griglia o delle verdure lesse o grigliate.

Potrebbero interessarti anche queste riette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.