Crea sito

Patlican salatasi o Insalata di melanzane

Patlican salatasi o Insalata di melanzane è un tipico mezè (antipasto) turco.

Chi mi segue sa che la Turchia mi è rimasta nel cuore e il periodo vissuto in questo spettacolare paese mi ha arricchita tantissimo.

Ricordo con piacere gli scambi culinari con la mia vicina di casa a Kusadasi.

Io non parlavo una parola di turco, lei, anziana, parlava solo turco, ma a suon di piatti riuscivamo a comunicare 😉

Mi ha insegnato qualche piatto tipico e questo che vi propongo oggi è uno di questi.

E’ un’insalata (loro dicono), ma è più un purè, una crema ideale da spalmare sul pane, meglio se bruschette.

Chi ha fatto almeno un viaggio in Grecia (dove si chiama Melitzanosalatasa) o in Turchia l’ha mangiata di sicuro e sicuramente l’avrà apprezzata.

E’ facile e veloce da preparare quindi… armatevi di melanzana e andiamo a prepararla insieme 😉

Patlican Salatasi o Insalata di melanzane
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Melanzane (grande) 1
  • Limoni 1
  • Aglio 2 spicchi
  • Tahina 1 cucchiaino
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Pochi ingredienti e tanta bontà questo è il piatto che stiamo per preparare iniziando dalla cottura delle melanzane.

  2. Laviamo le melanzane, bucarelliamole con i rebbi di una forchetta.

    Prendiamo un foglio di carta alluminio e adagiamoci la melanzana insieme all’aglio privato della pellicina esterna.

  3. Inforniamo a 180º per circa 10 minuti.

    L’unica difficoltà (se così possiamo chiamarla) di questa ricetta è proprio la cottura della melanzana.

    La polpa dovrà essere morbida ma soda. Se cuocessimo molto la melanzana, avremmo una polpa scura, troppo molliccia o troppo dura e amarognola.

    Quindi controlliamo dopo i primi 5 minuti e se al tatto (con un guanto) sentiamo la melanzana già morbida, togliamola dal forno.

  4. Lasciamo intiepidire la melanzana e poi apriamo il nostro cartoccio di carta alluminio e tagliamo al centro la melanzana per il senso della lunghezza.

    Con l’aiuto di un cucchiaio prendiamo tutta la polpa e mettiamola nel bicchiere del mix.

  5. Bagniamo subito la polpa con il succo di mezzo limone che oltre ad insaporire la nostra insalata o crema di melanzane, eviterà che la polpa di annerisca.

    Aggiungiamo anche l’aglio cotto al forno e il cucchiaino di tahina.

    Frulliamo in modo veloce per ottenere una crema.

    Stiamo attenti a non frullare troppo perché altrimenti verrebbe fuori un composto troppo “liquido”.

  6. Saliamo, pepiamo e condiamo con dell’ottimo olio d’oliva.

    Serviamo la nostra insalata di melanzana o Patlican salatasi con del pane possibilmente bruscato.

  7. Il Patlican salatasi o insalata di melanzane è ideale come antipasto, ma gustatela anche come contorno per una grigliata di carne e ne esalterete il sapore.

Consigli

Il Patlican salatasi o Insalata di melanzane si conserva in frigo, cosparso d’olio, per un paio di giorni al massimo.

Il Patlican salatasi o Insalata di melanzane non può essere congelato, ma potete prepararne delle conserve in vaso riempiendo bene d’olio e facendo “cuocere” i vasetti con una cottura in acqua bollente per circa 30 minuti.

Se hai dei dubbi o delle domande, lasciami un commento e sarò felice di risponderti personalmente.

Se la ricetta ti è piaciuta, seguimi sulla mia pagina Facebook

Potrebbero interessarti anche queste riette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.