Crea sito

Lasagne integrali con broccolo e cavolfiore

Le lasagne integrali con broccolo e cavolfiore le ho preparate proprio ieri per il mio sesto anniversario di matrimonio.

Come molti di voi già sanno, sono reduce da un trasloco e sto attendendo che arrivi la cucina quindi i miei mezzi sono limitati 🙁

Ho a disposizione il forno (già messo in funzione nonostante manchi il mobile), il microonde e una multicooker della moulinex (oltre a tutti i miei vari elettrodomestici e attrezzini vari…ovviamente).

Quindi sono abbastanza limitata nelle cose che posso fare/cucinare, ma non potevo non preparare qualcosa di sfizioso per il mio anniversario.

In più ho scoperto una nuova farina integrale e biologica che volevo provare subitissimo quindi… mi sono messa a pensare ed ecco qui una ricetta che ripeterò sicuramente;)

Non posso darvi la marca della farina o il nome del mulino perché, come sapete, vivendo all’estero, sono sicura che in Italia non la troverete.

Ma bando alle ciance e andiamo a preparare insieme le nostre lasagne di broccolo e cavolfiore e fatemi sapere se vi è piaciuta 🙂

Lasagna integrale con broccolo e cavoliore
  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la sfoglia di pasta fresca

  • Farina integrale 200 g
  • Uova 2

Per la farcia

  • Cavolfiore (solo le infiorescenze) 300 g
  • broccolo (solo le infiorescenze) 300 g
  • Provolone 100 g
  • Mozzarella 150 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 100 g

Preparazione

  1. Inforniamo a 180º per circa 30 minuti. Lasciar terminare la cottura sotto il grill per 5 minuti per formare la crosticina.

    I tempi di cottura variano in base al forno quindi controllate e aggiustate i tempi in base alle caratteristiche del vostro forno.

    Una volta pronta, lasciate riposare la lasagna per circa 5 minuti. In questo modo sarà più compatta e sarà più semplice servirla.

Preparazione della sfoglia di pasta fresca

  1. Per preparare le nostre lasagne con broccolo e cavolfiore, iniziamo con il preparare la sfoglia di pasta fresca.

    Su una spianatoia, mettiamo la farina a fontana e nel centro le 2 uova.

    Rompiamo le uova con le dita e con dei movimenti rotatori iniziamo a inglobare la farina.

    Impastiamo fino ad ottenere una massa liscia ed elastica.

    Formiamo una palla e avvolgiamola con della pellicola da cucina per evitare che la parte esterna si secchi.

    Lasciamo riposare l’impasto per 30 minuti circa.

    Trascorso il periodo di riposo, stendiamo la nostra sfoglia con l’aiuto della macchina per la pasta.

    Teniamo sempre la spianatoia infarinata per evitare che la pasta si attacchi.

    Terminto l’impasto, disponiamo le sfoglie sulla spianatoia stando attenti a non sovrapporle.

    Infariniamo leggermente e copriamo con uno strofinaccio pulito

Preparazione della lasagna

  1. Una volta preparata la sfoglia, prepariamo il cavolfiore e il broccolo.

    Ci serviranno solo le infiorescenze di entrambi.

    Laviamole e mettiamole a lessare in abbondante acqua salata.

    Le verdure dovranno essere scolate “al dente”.

    Dobbiamo ricordare che dovranno ancora cuocere in forno e poi se le cuocessimo troppo, il broccolo perderebbe il suo bel colore verde brillante.

    Quando le verdure saranno pronte, scoliamole con una schiumarola e non buttiamo l’acqua che, al momento opportuno, ci servirà per scottare leggermente la sfoglia di pasta fresca.

     

  2. Nel frattempo che le verdure cuociono, prepariamo la besciamella secondo la mia ricetta di base che trovate cliccando qui

  3. A questo punto prepariamo i formaggi.

    Con una grattugia dai fori grandi, grattugiamo il provolone.

    Con l’aiuto di un mixer, frulliamo la mozzarella.

    Uniamo in un’unica ciotola la mozzarella, il provolone e la metà del parmigiano grattugiato.

  4. Una volta preparati tutti gli ingredienti, portiamo a bollore l’acqua dove abbiamo lessato le nostre verdure (se necessario aggiungiamone dell’altra) e immergiamo per un paio di minute le sfoglie di pasta fresca.

    Non dobbiamo cuocere la pasta, dobbiamo solo renderla morbida e privarla dell’eventuale farina in superficie.

    Scottate una sfoglia per volta per evitare che si attacchino.

  5. A questo punto siamo pronti ad assemblare la nostra lasagna integrale con broccolo e cavolfiore.

    Mettiamo un leggero velo di besciamella sul fondo della tortiera; adagiamo il primo strato di sfoglia coprendo tutto lo spazio a nostra disposizione quindi, se dovete usare più di una sfoglia, accavallatele leggermente.

    A questo punto mettiamo un generoso strato di besciamella, i formaggi misti e uno strato di fette di cavolfiore.

    Ripetiamo così per il secondo strato sostituendo il cavolfiore con il broccolo e continuiamo così fino ad ottenere 4 strati di lasagna.

    Formiamo l’ultimo strato: copriamo quindi con uno strato di sfoglia, mettiamo la besciamella, qualche infiorescenza di broccolo (io ho messo quelle più piccoline per avere un risultato più aggraziato) e cospargiamo con il parmigiano tenuto da parte.

    Questo ci garantirà una buona e croccante crosticina.

Note

Potete sostituire il provolone con della scamorza affumicata e la mozzarella con della burrata.

I formaggi potete sceglierli secondo il vostro gusto.

Se pensate di preparare questa lasagna per un pranzo a più portate e volete portarvi avanti con il lavoro, potete preparare la lasagna il giorno prima e tenerla in frigo. Dovrete cuocerla il giorno che sarà mangiata.

 

Potrebbero interessarti anche queste riette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.