Crea sito

Schiacciata da farcire

Schiacciata da farcire. Provate questa focaccia e non la comprerete mai più pronta. E’ una focaccia croccante fuori e morbida dentro. Strepitosa.

La schiacciata è semplice da preparare. Per prepararla bastano una ciotola e un cucchiaio. Non sporcherete nulla.

Come vi dicevo la preparazione è molto semplice, ma per qualsiasi dubbio sotto troverete anche la video ricetta.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Focaccia lampo pronta in 5 minuti senza lievitazione

Fonte della ricetta

Schiacciata da farcire
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il polish
  • 320 gfarina Manitoba
  • 320 gacqua (tiepida )
  • 7 glievito di birra secco

Per l’impasto

  • 480 gfarina Manitoba
  • 1 cucchiainozucchero
  • 5 gsale
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 330 gacqua (tiepida)

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Pellicola per alimenti
  • Leccarda
  • Carta forno

Come preparare la schiacciata da farcire

  1. Per prima cosa preparate il polish. All’interno di una ciotola inserite l’acqua tiepida, la farina e il lievito di birra secco. Mescolate con un cucchiaio. Coprite con la pellicola e lasciate riposare per 2 ore.

  2. Trascorse 2 ore riprendete l’impasto e aggiungete l’olio extravergine d’oliva. Mescolate con il cucchiaio.

  3. Aggiungete lo zucchero e mescolate.

  4. Unite la farina e il sale. Iniziate a mescolare con il cucchiaio, poi unite l’acqua tiepida. Mescolate con il cucchiaio. L’impasto non risulterà completamente liscio ma non importa.

  5. Ungetevi le mani e fate quattro pieghe senza togliere l’impasto dalla ciotola. (Per qualsiasi dubbio vi consiglio di guardare la video ricetta).

  6. Coprite con la pellicola e lasciate riposare per 30 minuti.

  7. Trascorsi 30 minuti, ungetevi nuovamente le mani e praticate 4 pieghe. Coprite con la pellicola e lasciate riposare per circa un’ora e mezza. L’impasto deve raddoppiare di volume.

  8. Rivestite una teglia da forno con la carta da forno. Ungete la carta da forno con dell’olio. Lasciate cadere l’impasto sulla teglia e allargatelo con le mani. Ungetevi le mani perchè l’impasto è appiccicoso.

  9. Sulla superficie della focaccia aggiungete dell’olio extravergine d’oliva e lasciate lievitare all’interno del forno spento con la luce accesa per circa un’ora.

  10. Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 240°. Arrivato a temperatura inserite la teglia nella parte bassa a contatto con il fondo del forno. Lasciate cuocere per 10 minuti. Dopo 10 minuti spostate la teglia nella parte centrale e lasciate cuocere per altri 20 minuti.

  11. Sfornate e servitevi pure.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.