Crea sito

Chiffon cake senza Cremor tartaro

Chiffon cake senza Cremor tartaro. Una ciambella alta e soffice perfetta per la colazione e la merenda. Una versione più veloce rispetto alla ricetta originale.

Sul mio blog trovate diverse versioni della Chiffon Cake. La domanda che mi fate più spesso è: il Cremor tartaro è indispensabile? La mia risposta fino ad oggi è stata sempre si. Nella chiffon cake il Cremor tartaro va aggiunto agli albumi prima di montarli a neve. Questo ingrediente è indispensabile se volete preparare la chiffon cake originale.

Per venirvi incontro ho fatto diverse prove, ho cercato di riadattare la ricetta, in modo da poter avere un ottimo risultato anche senza Cremor tartaro, e finalmente ci sono riuscita.

E se pensate che non può essere chiamata Chiffon Cake perché non è la ricetta originale, chiamatela: ciambella cotta nello stampo per chiffon cake.

Per qualsiasi dubbio sulla preparazione sotto troverete anche la video ricetta.

Ma vediamo subito come preparare la chiffon cake senza Cremor tartaro.

Se ancora non lo avete fatto iscrivetevi al mio canale YouTube Divertirsi in cucina per non perdervi le mie VIDEO RICETTE!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • PorzioniStampo da 25
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Uova
  • 250 gZucchero
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 150 gOlio di semi di girasole
  • 1 pizzicoSale
  • 120 gLatte
  • 300 gFarina 00
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Strumenti

  • Ciotola
  • Leccapentole
  • Sbattitore
  • Stampo per chiffon cake

Come preparare la chiffon cake senza Cremor tartaro

  1. Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve ben ferma e conservateli in frigorifero fino al momento di utilizzarli.

  2. All’interno di una ciotola inserite i tuorli, lo zucchero e l’estratto di vaniglia. Montate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto spumoso. Ci vorranno circa 5 minuti.

  3. Aggiungete l’olio e un pizzico di sale. Mescolate bene.

  4. Unite e incorporate anche il latte.

  5. Unite la farina e il lievito. Prima di aggiungere le polveri setacciate il tutto. Aggiungete e incorporate le polveri un po’ alla volta.

  6. Infine unite gli albumi montati a neve. Uniteli un po’ alla volta. Incorporateli con una spatola in modo da non smontare il composto. Praticamente movimenti che vanno dal basso verso l’alto.

  7. Imburrate e infarinate uno stampo per chiffon cake. Il mio stampo è da 25.

  8. Infornate in forno, caldo, statico a 180 gradi. Lasciate cuocere per circa 50 minuti. Fate sempre la prova stecchino per verificare la cottura.

  9. Sfornate, lasciate raffreddare e se gradite spolverizzate con zucchero a velo.

Leggi anche

Se non avete né lo stampo a ciambella, né lo stampo per chiffon cake seguite questa ricetta: CHIFFON CAKE SENZA STAMPO.

Potrebbero piacerti anche queste ricette: CIAMBELLONE SOFFICE A ALTO.

TORTA NUVOLA ARANCIA E LIMONE

4,1 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.