CUCINARE CON LA PENTOLA A PRESSIONE

Print Friendly, PDF & Email

Cucinare con la pentola a pressione

Cucinare i legumi con la pentola a pressione, un modo per accelerare la loro cottura.

In questo modo, chi lavora e non ha molto tempo per la cucina, puo’ cucinare riducendo notevolmente i tempi di cottura.

I legumi sono un alleato prezioso per la salute di grandi e piccini.

La dieta mediterranea suggerisce di consumarli almeno tre volte a settimana, cercando di scegliere ogni volta un legume diverso.

Molti mi diranno: ma ci sono i barattoli gia’ pronti…

Cucinare a casa e’ meglio, con la pentola a pressione non avete bisogno di ore.

Io personalmente uso la pentola della Lagostina¬† un modello vecchio che mia mamma mi ha fatto trovare nella batteria di pentole, ed e’ anche grande da 7 litri.

Oggi si sono modificate ma hanno la stessa funzione: CUOCERE.

La pentola non cuoce solo i legumi, ma anche patate, barbabietole, carne per brodo, e tutto in massimo 50 minuti.

Per poter cuocere i legumi bisogna metterli a bagno dalla sera prima, io a parte l’acqua aggiungo anche sale doppio, tre manciate.

Per le lenticchie non ce n’e’ bisogno, basta metterle in pentola, mettere gli aromi e chiudere.

Qui la ricetta delle lenticchie, i fagioli, e i ceci.

TABELLA

  • Ceci mezzo chilo piu’ 3 bicchieri di acqua e aromi, tempo di cottura dal bollore 40-50 minuti,
  • Fagioli mezzo chilo piu’ 3 bicchieri di acqua e aromi, tempo di cottura dal bollore 40-50 minuti,
  • Fave con la buccia mezzo chilo piu’ 3 bicchieri di acqua e aromi, tempo di cottura 40-50 minuti,
  • Lenticchie 300 grammi piu’ 3 bicchieri di acqua e aromi, tempo di cottura 20 minuti,
  • Piselli mezzo chilo piu’ 2 bicchieri e mezzo di acqua, tempo di cottura 20 minuti,
  • Patate a pezzi piu’ acqua a coprire, tempo 5-6 minuti
  • Patate intere e grandi piu’ acqua a coprire, tempo 12-14 minuti
  • Brodo di carne tempo 50 minuti
  • Carne per arrosto, tempo 50-60 minuti

Insomma e’ davvero comoda.

Riduce notevolmente i tempi, USATELA.

Precedente ADVENT APFEL RICETTA Successivo MOUSSAKA ricetta greca

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.