Crea sito

Bocconcini di pane alle olive

Bocconcini di pane alle olive

Bocconcini di pane alle olive
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 14 Panini
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Semola di grano duro rimacinata
  • 100 g Farina 0
  • 120 g Lievito madre (o una bustina di lievito di birra secco)
  • 350 ml Acqua
  • 2 cucchiaini Zucchero
  • 1 cucchiaino Sale
  • 100 g Olive nere snocciolate (io ho usato le taggiasche)
  • Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Dopo aver rinfrescato il lievito madre,attendetene il   raddoppio ( come al solito,non vi metto i tempi perchè,come ben sappiamo,tutto dipende dalle temperature ambiente del periodo in cui ci troviamo).

    Appena pronto, poniamolo nella ciotola della planetaria insieme allo zucchero e a metà della’acqua; iniziamo a scioglierlo con la frusta a gancio aggiungendo man mano, le farine e la restante acqua; impastiamo per qualche minuto , quindi aggiungiamo il sale e continuiamo ad impastare fino a quando si incorderà tutto intorno al gancio; copriamo con pellicola trasparente e poniamo a lievitare dentro il forno spento, fino al raddoppio ( se usate il lievito di birra secco, miscelatelo alle farine e procedete come descritto sopra, ovviamente, i tempi di lievitazione diminuiranno di molto, regolatevi sempre al raddoppio).

  2. Bocconcini di pane alle olive

    Appena il nostro impasto sarà lievitato, rovesciamolo sulla spianatoia unta di olio e, allargandolo delicatamente con le mani sempre ben unte, formiamo un rettangolo di circa 50 x 30 cm; spennelliamo la superficie con olio e distribuiamo le olive nere tritate grossolanamente.

    Arroliamo il rettangolo su stesso a formare un filone quindi, con l’aiuto di un tarocco, dividiamolo in sette pezzi che, a loro volta, divideremo in due, ottenendo così i bocconcini di pane.

     

  3. Bocconcini di pane alle olive

    Trasferiamo i panini ottenuti sulla placca ricoperta da carta forno,copriamo con pellicola trasparente e facciamo lievitare ancora per due ore ( se usate il lievito secco,basterà mezz’oretta,il tempo di riscaldare il forno).

    Riscaldiamo il forno a 220° quindi inforniamo per circa trenta minuti,fino a quando i panini si presenteranno gonfi e dorati.
    Sforniamo e lasciamo raffreddare su una gratella prima di servire ( io non ho resistito,ne ho mangiato uno appena sfornato,non vi dico la bontà 😉 )

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.