Liquore al melograno

Liquore al melograno

Fare il liquore al melograno in casa è davvero facilissimo: servono solo alcol, acqua e zucchero….e un pò di pazienza prima di poterlo gustare al meglio ;).

Dal gusto delicato e aromatico è ideale da servire come digestivo dopo un pranzo o una cena.

Liquore al melograno
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g chicchi di melograno
  • 500 g Zucchero
  • 500 ml Acqua
  • 500 ml Alcol puro

Preparazione

  1. Iniziamo a pulire il melograno, eliminando la buccia esterna e raccogliendo tutti i chicchi in un recipiente, facendo attenzione ad eliminare completamente la pellicina che rimane attaccata ai semi.

    Pesiamo 500 grammi di semi e poniamoli in un barattolo che li contenga insieme a 500 ml di alcol puro; chiudiamo ermeticamente e conserviamo il contenitore in un luogo fresco e buio per quindici giorni, avendo cura di agitarlo una volta al giorno.

  2. Liquore al melograno

    Trascorso il tempo, versiamo 500 grammi di zucchero e 500 ml di acqua in un pentolino e portiamo al limite dell’ebollizione; mescoliamo con cura fino quando lo zucchero si sarà sciolto e lo sciroppo sarà diventato limpido; teniamo da parte a raffreddare.

    A questo punto uniamo la soluzione alcolica dove abbiamo tenuto i chicchi di melograno, facendola passare attraverso un colino ( ripetiamo questa operazione due volte per eliminare perfettamente tutte le impurità), quindi procediamo all’imbottigliamento del nostro liquore.

    Prima di servire il liquore al melograno, lasciamo riposare almeno un mesetto per gustarlo al meglio.

     

  3. Liquore al melograno

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi sulla mia pagina Facebook 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.