Crea sito

Granita alla pesca

Granita alla pesca

Per spegnere l’arsura dell’estate non c’è niente di meglio di una fresca granita; prepariamola in casa con tanta frutta fresca, naturale e genuina!

 

Granita alla pesca
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g pesche (pesate al netto)
  • 150 g Zucchero
  • 300 ml Acqua
  • 1 Succo di limone
  • 1 bustina Vanillina

Preparazione

  1. Granita alla pesca

    Ponete lo zucchero in un pentolino insieme all’acqua e portate ad ebollizione,rimestando di tanto in tanto per far sciogliere bene lo zucchero.

    Lavate le pesche ,senza sbucciarle,dimezzatele,privatele del nocciolo e tagliatele a pezzetti; ponete questi ultimi nel pentolino con lo sciroppo, rigirate bene e fate cuocere, a fuoco lentissimo e a recipiente scoperto,per circa trenta minuti.

    Togliete il composto dal fuoco e lascaitelo raffreddare completamente; quindi passatelo al setaccio ( o al passaverdure) e raccogliete il purè in una terrina; unitevi il succo del limone filtrato e una bustina di vanillina e amalgamate bene il composto; poi trasferitelo in freezer per circa due ore, rimestando ogni trenta minuti con un cucchiaio di legno ( se avete la gelatiera, seguite le istruzioni del costruttore, io ho usato la gelatiera del mio Kenwood).

    Trascorso il tempo stabilito, distribuite la granita in quattro coppette e servite.

  2. Granita alla pesca

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.