Plumcake cacao e cocco senza uova

Plumcake cacao e cocco senza uova.  L’idea di questo plumcake cacao e cocco mi è venuta per non sprecare una confezione di latte di cocco. Mia figlia mi chiese di preparale una pietanza per la cena. Mandai mio marito a comprare alcuni ingredienti che mi mancavano, tra cui il latte di cocco. Per la ricetta in questione, me ne occorreva solo 400 ml e la confezione era da 1L.  Per consumarlo, visto che non ha lunga vita dopo l’apertura, ho pensato di farci un dolce. Purtroppo le uova erano finite ma ricordandomi di un paio di mie ricette di torte all’acqua , cerco in rete qualche idea in più ed ho trovato la sua ricetta ed avendo tutti gli ingredienti, ho preparato questo golosissimo plumcake cacao e cocco senza uova e derivati del latte. Questo abbinamento risveglia le papille gustative, il sapore del cioccolato è intenso con l’aggiunta delle gocce nell’impasto e si sente un retrogusto di cocco che completa il tutto . Vi lascio ingredienti e procedimento per preparare questo goloso plumcake cacao e cocco e se poi, volete seguirmi sulla mia pagina Facebook, L’officina delle ricette, cliccate qui

                 Plumcake cacao e cocco senza uova

Ingredienti:

  • 200 gr di farina ’00
  • 50 gr di cacao amaro in polvere
  • 100 gr di cocco rapè
  • 150 gr di zucchero semolato
  • 250 ml circa di latte di cocco ( non freddo )
  • 60 gr di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 200 gr di gocce di cioccolato

La mia amica Ivana, con cui spesso mi scambio ricette, l’ha preparato nella versione bianca e potete trovarlo qui

Procedimento:

  1. Setacciate la farina, il cacao ed il lievito dentro ad una ciotola, aggiungete la farina di cocco e lo zucchero poi, mescolate per mischiare le polveri.
  2. In un altra ciotola, versate il latte di cocco a temperatura ambiente e l’olio di semi.
  3. Sbattete bene i liquidi poi, aggiungeteli alle polveri. Lavorate con una forchetta e se l’impasto risultasse troppo sodo aggiungete altro latte  per raggiungere la consistenza desiderata. L’impasto non dovrà risultare ne troppo duro ne troppo liquido ma morbido.
  4. Rivestite uno stampo da plumcake 26×10 e versate il composto al suo interno, infornate con forno già caldo a 180° statico e lasciatelo cuocere per 20 minuti poi abbassate a 170°  e continuate la cottura per altri 40/50 minuti. Regolatevi con il vostro forno e per controllare la cottura ( il mio forno è vecchiotto e cuoce come vuole lui!!! ), usate uno stecchino arrivando al cuore del plumcake se esce asciutto è pronto.
  5. Una volta cotto sfornate e lasciate in teglia per 10 minuti.
  6. Sformate il vostro plumcake cacao e cocco, su una gratella e lasciatelo rafreddare. Per mantenere la sua morbidezza più a lungo, avvolgete quello avanzato, in pellicola alimentare, lo troverete morbido per 3/4 giorni.

Con il latte di cocco avanzato ho preparato un’altra delizia che a breve pubblicherò 😉

Precedente Muffin di patate ripieni Successivo Patate al forno perfette

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.