Crea sito

Pasta al forno allo zafferano e salsiccia

  • DifficoltàMolto facile
  • CucinaItaliana

Ingredienti

dosi per 2 persone abbondanti
  • 250 gconchiglie (o la pasta che più vi piace)
  • 250 mllatte
  • 25 gfarina 00
  • 25 gburro
  • 1 bustinazafferano
  • 3salsicce
  • 100 gscamorza affumicata
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)

Preparazione

All’inizio della pagina potete trovare la video ricetta
  1. Prepariamo la besciamella.

    Mettiamo sul fuoco il latte e aspettiamo il bollore.

    Nel mentre prendiamo una pentola e facciamo sciogliere il burro, una volta sciolto aggiungiamo la farina e mescoliamo con una frusta, così da creare il roux.

    Aggiungiamo il latte e mescoliamo energicamente.

    Aggiungiamo lo zafferano e il parmigiano e la nostra besciamella è pronta.

    Se vedete che è molto densa potete aggiungerci dei mescoli di acqua di cottura della pasta.

    Aggiungiamo la salsiccia sbriciolata e aspettiamo che la pasta sia cotta.

  2. Mettiamo sul fuoco una pentola con abbondante acqua e saliamola, al bollore buttiamo la pasta e cuociamola 8 minuti.

    Passato il tempo scoliamola e versiamola nella pentola della besciamella.

  3. Prendiamo uno stampo da forno e versiamoci metà della pasta, adagiamo qualche cubetto di scamorza e finiamo con la restante pasta e la restante scamorza.

    Se volete potete spolverizzare con altro parmigiano.

  4. Cuociamo in forno ventilato già caldo a 200 gradi per 15 minuti, gli ultimi 5 minuti alzate al massimo la temperatura così di formerà la classica crosticina.

  5. Servite la pasta al forno bella calda, vedrete che bontà 😛

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Lisa Guidetti

Sono una ragazza semplice con una grande passione per la cucina fin da quando ero bambina, mi ha ispirato la mia nonna che purtroppo ora non c'è più. Porto avanti le tradizioni culinarie del mio paese e sperimento sempre cose nuove! Per vedere i video delle mie ricette seguitemi su instagram :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.