Bignè al parmigiano

  • DifficoltàFacile
  • CucinaItaliana

Ingredienti

200 ml acqua
100 g Parmigiano Reggiano DOP 36 mesi (Grattugiato)
3 uova
100 g burro
Mezzo cucchiaino sale
150 g farina 00
50 ml latte

Per il ripieno

60 g marmellata di fichi
100 g mascarpone
60 g Parmigiano Reggiano DOP (36 mesi grattugiato)
100 g Philadelphia
marmellata di cipolle (Per decorare)

Strumenti

Passaggi

Versiamo in un pentolino l’acqua, il latte e il burro e aspettiamo che si sciolga quest’ultimo.
Setacciamo la farina e poco per volta aggiungiamola all’acqua, mescolando continuamente con un cucchiaio in legno.
Vedrete che otterrete un impasto omogeneo e che si staccherà dalle pareti del pentolino.
Fuori dal fuoco uniamo all’impasto 1 uovo per volta e mescoliamo accuratamente prima di unire le restanti uova.
Per ultimo aggiungiamo il parmigiano ed il sale.
Aspettiamo 10 minuti che si raffreddi l’impasto poi trasferiamolo in una sacca da pasticciere.
Prepariamo una placca per il forno ricoperta da carta forno e facciamo dei ciuffetti andando a creare i nostri bignè.
Facciamoli separati 2/3 cm l’uno dall’altro.
Cuociamoli in forno statico già caldo a 180 gradi per 16-18 minuti.

Nel mentre prepariamo la crema mescolando tutti gli ingredienti insieme, se la volete più morbida aggiungete più mascarpone o più philadelphia, in base al vostro gusto.
Trasferiamo la crema in una sacca da pasticcere con il beccucchio piccolo.

Quando abbiamo sfornato ì bignè e si sono raffreddati completamente, sul loro fondo facciamo un buco col manico di un cucchiaino.
Riempiamo ogni bignè delicatamente con la crema.

Serviamo i nostri bignè a temperatura ambiente e con sopra ogni bignè della gustosa marmellata di cipolle e buon appetito 😋

Un ringraziamento particolare al Caseificio Due Madonne di Reggio Emilia per avermi donato questo spettacolare Parmigiano e la fantastica marmellata di fichi.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Lisa Guidetti

Sono una ragazza semplice con una grande passione per la cucina fin da quando ero bambina, mi ha ispirato la mia nonna che purtroppo ora non c'è più. Porto avanti le tradizioni culinarie del mio paese e sperimento sempre cose nuove! Per vedere i video delle mie ricette seguitemi su instagram :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.