Le migliori friggitrici ad aria: quale scegliere

Oggi parleremo di un elettrodomestico che sta ormai spopolando, e che ormai risulta fondamentale avere in ogni casa: la friggitrice ad aria. Sono sempre tante le domande che mi fate ogni giorno riguardo la friggitrice ad aria, dalle più semplici a quelle più complicate, e oggi vediamo nello specifico di rispondere una di queste.

Molti di voi ogni giorno mi chiedono:quale friggitrice ad aria mi consigli? Qual è la migliore?“.

Il mio nuovo LIBRO di ricette semplici e rapide per ogni occasione

La friggitrice ad aria con Vale

La risposta è che ne esistono tante, ma per aiutarvi nella scelta ho deciso di scrivere questo articolo, dove ho raccolto quelle che personalmente reputo tra le migliori friggitrici ad aria in vendita, dopo averne testate tante.
Grazie a questa guida vedrete come sia semplice la scelta della friggitrice ad aria adatta alle vostre esigenze.

Vediamo insieme innanzitutto a cosa serve la friggitrice ad aria.

Si tratta di un elettrodomestico simile ad un piccolo fornetto ventilato ma con alcune differenze, quindi non è legato solo alla dimensione più piccola, come erroneamente si pensa (leggi: Friggitrice ad aria e forno ventilato: sono la stessa cosa?). Nello specifico, la friggitrice ad aria sfrutta l’aria calda che viene spinta dalla ventola posta sotto la resistenza all’interno della camera, e permette di ottenere dei cibi croccanti come quelli fritti ma senza l’utilizzo di litri di olio, come invece avviene nella classica frittura. Infatti, ne basta un solo spruzzo o al massimo un filo.

La friggitrice ad aria si compone di un cestello forato o di una griglia estraibile, grazie alla quale l’aria passa da sopra a sotto. I tempi di preriscaldamento sono brevissimi: bastano da 1 a 3 minuti per arrivare alla temperatura più alta, e cuoce in meno tempo rispetto al forno. Infatti, a volte riusciamo perfino a dimezzare i tempi di cottura, una cosa fantastica se pensiamo che già solo per preriscaldare il forno si devono attendere anche 15-20 minuti.

Esistono tanti tipi di friggitrici ad aria: si suddividono in friggitrici ad aria a cassetto (per intenderci, quelle classiche), friggitrici ad aria a fornetto (che permettono di cuocere in più ripiani) e altre friggitrici ad aria più particolari come ad esempio le multicooker, che a volte hanno una forma totalmente diversa e particolare.

Le migliori friggitrici ad aria

Qui trovate l’elenco delle migliori friggitrici ad aria, ovvero quelle che utilizzo sempre nei miei video e che, dopo averne testate tante, consiglio a livello di qualità/prestazioni, soprattutto ora che il mercato è purtroppo saturo di friggitrici ad aria anche di scarsa qualità. Quindi ecco quelle che vi consiglio e che personalmente reputo tra le migliori attualmente in vendita:

Cosori 4.7L

La friggitrice ad aria che utilizzo maggiormente nei miei video (e che tutti conoscete) è questa, la Cosori 4.7 litri. E’ di ottima qualità, ha una dimensione perfetta per 2-3 persone, e sinceramente la uso sempre perché le pietanze con questa friggitrice sono perfette. Adoro la griglia estraibile, molto comoda, in alternativa al doppio cestello. Potete vederla qui: Cosori 4.7L.

Cosori Dual Blaze

Questa friggitrice ad aria è qualcosa di ECCEZIONALE: è tra le uniche in commercio ad avere la doppia resistenza, ovvero una resistenza sopra e una sotto. Una vera rarità, che la rende veramente speciale. Questa friggitrice la vedete spesso nei miei video, io la adoro, quindi ve la consiglio anche grazie alle dimensioni di ben 6.4 litri, quindi perfetta anche per 3-4 persone. Inoltre, si può programmare e comandare dalla App Cosori, direttamente dal nostro telefono grazie alla funzione Wi-Fi. Potete vederla qui: Cosori dual blaze.

Cecofry Experience Window

Un’ottima friggitrice ad aria è indubbiamente la Cecofry della marca Cecotec. Di questa marca personalmente ho testato diverse cose, e devo dire che sono tutte di ottima qualità. Questa friggitrice ad aria è bella capiente, 6 litri, quindi anche questa adatta a 3-4 persone anche se, noi che siamo in 2, la usiamo sempre. Una cosa che adoro: il vetro che permette di vedere dentro le pietanze. Inoltre ha un costo veramente ottimo. Potete vederla qui: Cecofry Experience.

Innsky 5.5L

Una delle primissime marche che ho testato anni fa è proprio la Innsky. Questa friggitrice ad aria è un mix di tutti gli elementi che trovo fondamentali in una friggitrice ad aria: capiente (5.5 litri), ergonomica, con doppio cestello e tanti programmi. Come qualità anche questa è top. Potete vederla qui: Innsky.

Cosori 5.5 L

Questa friggitrice ad aria, per chi mi segue da tempo, sa che è tra le mie preferite in assoluto. Io ce l’ho anche rossa, anche se pure bianca è veramente pazzesca. Anche questa è una delle friggitrici ad aria che ho da più tempo e che mi accompagna da anni, infatti in tanti l’avete vista nei miei video di ricette. E’ capiente, 5.5 litri, quindi perfetta anche se siete in 3. Ha il doppio cestello, comodo perché si sgancia e permette di rovesciare i cibi senza sporcare i piatti con il grasso che invece rimane nel cassetto esterno. Qualità eccellente. Potete vederla qui: Cosori 5.5L.

Cosori 5.5 L Wi-Fi

E’ identica alla precedente, con in più la funzione Wi-Fi: questa versione si collega ad una App (Cosori) e permette di comandare la friggitrice ad aria anche a distanza, quindi possiamo programmarla, accenderla, mettere pausa, cambiare tempi e gradi. Insomma, un telecomando a distanza, ovviamente da usare quando siete a casa e non fuori. Inoltre, nella app trovate anche tante ricette da usare e replicare. Potete vederla qui: Cosori Wi-Fi.

Ariete 11 litri (analogica)

Se state cercando una friggitrice ad aria a fornetto, indubbiamente questa della Ariete è tra le prime che personalmente vi consiglio. Ha 11 litri e 2000 watt di potenza, quindi molto performante. Ha anche tanti accessori, come ad esempio il cestello rotante che permette alle pietanze di girare senza doverlo fare noi, il girarrosto per cuocere un pollo intero, e tante teglie. Questa friggitrice ad aria è analogica, quindi funziona con le classiche manopole. Potete vederla qui: Ariete 11 litri.

Severin 11 litri (digitale)

Questa friggitrice è sostanzialmente uguale alla precedente, ma in versione digitale. Anche questa friggitrice ha tanti accessori, quindi il girarrosto per il pollo, il cestello rotante per cuocere patate fritte o altro senza doverle girare noi, e diverse teglie. In più la friggitrice ad aria della Severin ha tanti programmi e la temperatura parte da 35 gradi, quindi adatta anche se vogliamo far lievitare un impasto. Una cosa che non ha praticamente nessun’altra friggitrice ad aria. Potete vederla qui: Severin 11 litri.

Ariete Dual Fryer

Se state cercando una friggitrice che vi permetta di fare due cotture separate, questa è tra le migliori che trovate. Infatti, è possibile impostare gradi e tempi differenti per entrambi i cestelli, ad esempio in uno possiamo cuocere il salmone e nell’altro le patate, oppure possiamo cuocere più cose uguali allo stesso tempo se abbiamo grandi quantità. Hanno una capienza di 4 litri ciascuno, per un totale di ben 8 litri. Noi a casa la adoriamo. Potete vederla qui: Ariete dual fryer.

Cecotec Bake&Fry

Una friggitrice ad aria a fornetto di grandi dimensioni, degna di nota, è indubbiamente la Cecotec Bake&Fry. Ha ben 25 litri, quindi potete cuocere tante cose grandi, senza limiti. Ma sapete qual è la caratteristica che la rende unica? Ha la doppia resistenza, quindi anche sotto. Questo perché non bisogna pensare che tutte le friggitrici ad aria a fornetto siano dotate di doppia resistenza (anche se, erroneamente, si pensa così). Oltre alla funzione di friggitrice ad aria, permette inoltre di scegliere la modalità del “forno” statico, quindi senza aria, ecco perché si chiama “Bake&Fry”. Posso dire che questa friggitrice ad aria è davvero eccezionale e di alta qualità. La straconsiglio. Potete vederla qui: Cecotec bake&fry.

Russell Hobbs Multicooker

Termino questa lista con una friggitrice ad aria più particolare ma che merita davvero di essere inserita tra le migliori friggitrici ad aria. Si tratta della Multicooker della Russell Hobbs. Questa friggitrice ad aria permette di cuocere tantissime cose, infatti oltre ad essere una friggitrice ad aria è anche definita Multicooker. Come vedete dalla foto, si apre dall’alto, quindi è anche molto comoda. Inoltre anche questa friggitrice ad aria ricade tra le poche ad avere la resistenza anche sotto, per cotture ancora più uniformi. Che dire, questa friggitrice ad aria, anche se può sembrare particolare, è veramente unica e la consiglio. Potete vederla qui: Russell Hobbs.

Ricapitolando

Queste sono alcune delle migliori friggitrici ad aria in vendita.
Potrete scegliere se acquistare la vostra friggitrice ad aria online tramite un sito sicuro, come Amazon, che garantisce l’assistenza diretta qualora dovesse esserci qualsiasi problema, oppure potrete optare per i negozi fisici di elettrodomestici.
Io acquisto quasi sempre tramite Amazon, quindi per esperienza personale posso dirvi che per qualsiasi problema, domanda o dubbio, loro saranno sempre a totale disposizione per risolvere al meglio (compreso il reso, rimborso, invio di nuovi materiali ecc).

Qualsiasi scelta prenderete, questo gioiellino sarà una vera rivoluzione nella vostra casa. E la salute vi ringrazierà!

Guarda la mia pagina Instagram per vedere consigli e ricette veloci e semplici: @friggitrice_ad_aria

Prova Amazon Prime: spedizione gratuita e consegna in 24 ore! Iscriviti qui: link.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.