Zucchine fritte pastellate

Zucchine fritte pastellate sono meglio delle patatine fritte e in questo modo anche i più piccoli le apprezzeranno. I miei nipoti ne sono ghiotti da anni.

Ma come si può rinunciare al fritto, qualsiasi cosa risulta ottima se fritta non lo si può negare.

Basta avere pochi accorgimenti ed anche il fritto sarà meno pesante di come lo si pensa.

L’importante è che l’olio sia a temperatura giusta e non raggiunga mai il punto di fumo.

Che si friggano pochi pezzi alla volta per non raffreddare l’olio di cottura.

Ma soprattutto, non lesinate con l’olio, le fritture vanno immerse in olio.

Zucchine fritte pastellate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

6 zucchine baby
q.b. olio di semi di girasole (per friggere)

Per la pastella

2 uova
1 tazza farina
1 bicchiere acqua gassata
q.b. acqua
q.b. sale
1 cucchiaio olio di oliva

Preparazione delle zucchine fritte pastellate

In una ciotola mettete la farina, fate un buco al centro e aggiungete le uova e poi dell’acqua ed amalgamate.

Aggiungere un po’ d’olio d’oliva e mescolate e se necessario aggiungere acqua a seconda della consistenza che volete raggiungere.

Un pizzico di sale e amalgamate ancora fino a che la pastella non sia ben addensata ed elastica.

Aiutatevi con una forchetta per verificarne l’elasticità.

Pulire le zucchine e tagliatele a bastoncini lunghi circa 6-7 cm. Se son grosse, eliminate un po’ della polpa centrale.

Lo spessore deve essere quello di una patatina fritta, più son piccine e più saranno buone e croccanti!

Immergete nella pastella i bastoncini di zucchine.

Tuffateli in abbondante olio bollente pochi alla volta. e fate friggere a fiamma viva.

Fatele dorare finché non saranno croccanti e adagiatele scolare su carta assorbente.

Portarle subito in tavola e buon appetito.

Zucchine fritte pastellate

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.