Crea sito

Involtini primavera

Involtini primavera

Un delizioso antipasto di origine cinese in questa ricetta farcito solo con verdure: carote, sedano, verza, porro e germogli di soia.

Ci sono tantissime varianti di questi deliziosi involtini, sia con verdure, sia con carne sia di pollo che di maiale.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 24 Fogli di riso
  • 2 Carote
  • 2 coste Sedano
  • 150 g Germogli di soia
  • 1/2 Verza
  • 1 Porro
  • q.b. Salsa di soia
  • q.b. Olio di semi

Preparazione

  1. Cominciare tagliando tutte le verdure a julinenne. Sistemare poi nella wock, un paio di cucchiai di olio di semi e unirvi le carote, il sedano ed il porro far saltare velocemente per circa cinque minuti le verdure poi aggiungere la verza ed i germogli far saltare ancora qualche minuto e spegnere la fiamma, le vedure devono rimanere croccanti.

  2. Immergere pochi alla volta i fogli di riso in acqua fredda, fino a quando si ammorbidiscono, poi prenderne due e sovrapporli, mettere una cucchiaiata di verdure all’interno e chiuderlo prima dal basso, poi dai lati, infine arrotolarlo su se stesso.

  3. Scaldare sempre nella wock l’olio di semi e friggere un paio di minuti per lato gli involtini primavera fino a doratura.

    Portarli subito in tavola accompagnati da una salsa agrodolce.

    Buon appetito! 😉

Note

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.