Faraona arrosto con pancetta

Faraona arrosto con pancetta

Un secondo gustoso, ottimo anche per le giornate di festa. La carne della faraona delicata e saporita è un secondo piatto adatto per il pranzo di Natale, la mia nonna la portava spesso in tavola in occasione delle feste.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:6 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Faraona 1
  • Pancetta fresca 200 g
  • Vino rosso 1 bicchierino
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Fiammeggiare la faraona per eliminare i residui di piumaggio, tagliarla a pezzi e sistemarla in una casseruola con un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva, lo spicchio d’aglio e la pancetta tagliata a cubetti. Far andare a fiamma vivace rosolando la faraona da ogni lato

  2. Aggiungere il vino rosso e far sfumare.

    Trasferire la faraona in una teglia da forno con tutto il condimento e la pancetta.

  3. Sistemare in forno preriscaldato a 200° per circa quarantacinque minuti bagnando di tanto in tanto i pezzi di faraona con il sugo di cottura.

    Eventualmente girare un paio di volte i pezzi di carne.

    Portare a cottura e servire.

    Buon appetito! 🙂

Ricette di Natale, Ricette secondi piatti

Informazioni su lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare ed ora la mia passione è diventata un lavoro, gestisco dal 2010 il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Precedente Coniglio alla cacciatora Successivo Tagliatelle del boscaiolo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.