Ricetta della pasta briseè facile veloce

La ricetta della pasta briseè ha origini francesi, è una pasta friabile simile alla pasta frolla che viene utilizzata soprattutto per le preparazioni salate, la più famosa è la torta salata detta quiche che appunto ha la pasta briseè come base.

La pasta briseè è composta da pochi ingredienti quali la farina, il burro e l’acqua.

La particolarità è data dal fatto che gli ingredienti come il burro e l’acqua devono essere rigorosamente freddi, ed il tutto deve essere lavorato con le sole mani o meglio dita, molto velocemente.

Infatti, non bisogna lavorare troppo l’impasto per evitare che il calore delle mani faccia sciogliere il burro che deve essere amalgamato ma rimanere freddo.

Non a caso quindi, il periodo in cui la pasta briseè viene meglio è l’inverno! 🙂

Per darvi un’idea sulla quantità, le dosi degli ingredienti di questa ricetta sono perfette per creare una sfoglia di pasta briseè per una teglia bassa di circa 28 cm.

Inoltre, con la briseè si potranno preparare torte, tartellette ed aggiungendoci zucchero o anche cacao possiamo creare delle squisitezze dolci con poco tempo e fatica!

Non vorrei dilungarmi, ma non posso non dire che la pasta briseè è molto meno calorica di una pasta sfoglia, infatti se nella pasta sfoglia la farina ed il burro si equivalgono, in questa pasta il burro è solo metà rispetto alla farina.

Con questa briseè ho fatto una bella e gustosa quiche con le bietole, se volete dare un’occhiata cliccate qui! 😉

Adesso vi lascio alla ricetta, sperando che vi sia utile per tutte le vostre preparazioni.

Ricetta della pasta briseè

Ricetta della pasta briseè
  • Preparazione: 5/10 Minuti
  • Cottura: per una quiche circa 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per una tortiera bassa di diametro 28 cm
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Farina 200 g
  • Burro freddo 100 g
  • Sale q.b.
  • Acqua fredda 60 ml

Preparazione

  1. Preparazione.

  2. In una ciotola preferibimente di vetro o ceramica, disporre la farina ed il sale mischiandoli velocemente.

  3. pasta briseè

    Unire il burro freddo tagliato a pezzetti ( questo per facilitare la lavorazione), e comiciare a schiacciare il composto con le dita.

  4. Unire a poco a poco l’acqua fredda e lavorare finchè l’acqua non si sia assorbita del tutto.

  5. pasta briseè

    Dovrà risultare un composto liscio ed omogeneo, dopo di che formare un panetto ed avvolgerlo nella pellicola.

  6. pasta briseè

    Far riposare in frigo per circa mezz’ora o un’ora.

  7. Ricetta della pasta briseè

    Passato il tempo di posa, stendete la pasta su un piano infarinato e procedete con le vostre creazioni con la pasta briseè.

  8.  

    Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna novità del blog!

     

  9. Torna alla HOME.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.