Zuppa inglese di pandoro – idea riciclo

Zuppa inglese di pandoro – idea riciclo

Era ormai da Natale che un pandoro mi guardava con la sua aria affranta, dalla mensola dove era stato relegato, supplicandomi in silenzio di non farlo finire nella pattumiera… Quindi, siccome in fondo in fondo sono buona, ho pensato bene di riciclarlo. Ecco come è nata la mia zuppa inglese di pandoro: semplice,veloce e golosissima! Venite a vedere come si fa!

P.S. Ovviamente la zuppa inglese di pandoro si può preparare anche con il pandispagna. Basta sostituirlo al pandoro!

Zuppa inglese di pandoro

Zuppa inglese di pandoro – idea riciclo

Ingredienti:

  • Mezzo pandoro

Per la crema:

  • 4 uova intere (grandezza media)
  • 800 gr di latte intero (o parzialmente scremato, se volete una crema più leggera)
  • 160 gr di zucchero semolato
  • 40 gr di farina
  • Mezza bacca di vaniglia
  • 2 cucchiai di cacao amaro

Per lo sciroppo:

  • 120 gr di liquore Alchermes
  • 100 gr di acqua
  • Un cucchiaio di zucchero

Per la decorazione:

  • Gocce di cioccolato fondente q.b.

Procedimento:

Guardate il video della preparazione!

Preparate la crema.

In un tegame a bordi alti, sbattete bene le uova intere con lo zucchero, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso. Aggiungete la farina setacciata e mescolate bene per evitare la formazione di grumi.

Scaldate il latte a parte con la bacca di vaniglia e appena prende il bollore, versatelo (filtrando con un colino la bacca di vaniglia) sul composto di uova zucchero e farina mettendo contemporaneamente il tegame sul fuoco basso. Mescolate continuamente e portate il composto al bollore. Continuando sempre a mescolare, fate cuocere per 5 minuti, poi togliete il tegame dal fuoco.

Dividete la crema in due parti uguali e, quando è ancora calda, aggiungete a una parte il cacao amaro setacciato. Mescolate bene per evitare la formazione di grumi e lasciate raffreddare entrambe le creme.

Preparate lo sciroppo.

Fate sciogliere lo zucchero nell’acqua a fuoco medio. Aggiungete l’Alchermes e fate raffreddare.

Montate il dolce.

In una pirofila (meglio se di vetro), mettete un po’ di crema alla vaniglia e un po’ di crema al cacao per ricoprire il fondo. Poi affettate il pandoro a fette sottili e sistematene uno strato sopra. Bagnate con lo sciroppo all’Alchermes e ricoprite con la crema al cacao. Ricoprite ancora con le fette di pandoro, bagnate con lo sciroppo e completate con la crema alla vaniglia.

Guarnite con briciole di pandoro, aggiungete le gocce di cioccolato fondente e decorate con alcune gocce sparse di sciroppo all’Alchermes.

Mettete a riposare in frigorifero per almeno 3 ore e dopo.. Buon appetito con la vostra Zuppa inglese di pandoro!

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Bocconcini di mozzarella filanti - non fritti Successivo Torta salata SENZA GLUTINE con scamorza e pomodorini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.