Torta di mele senza lievito gluten free

Oggi vi presento un dolce buono buono, adatto anche agli intolleranti perché è realizzato SENZA LIEVITO. La farina di riso inoltre lo rende anche GLUTEN FREE. Cosa aspettate? La torta di mele senza lievito vi aspetta!

P.S. Ringrazio la mia amica Aidi Nanni  per avermi dato l’ottimo spunto per questa ricetta!

torta di mele senza lievito FOTO BLOG2_compressed
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    Per uno stampo da 20 cm ø

Ingredienti

  • 2 Uova (grandezza media e a temperatura ambiente)
  • 100 g Zucchero semolato
  • 50 g Burro fuso
  • 100 g Farina di riso
  • Mezza Scorza di limone grattugiata
  • 800 g Mele (peso da pulire)

Per marinare le mele

  • 2 cucchiai Zucchero semolato
  • Succo di mezzo limone
  • 3 cucchiai Vin santo

Preparazione

  1. Sbucciate le mele, tagliatele a cubetti non troppo grandi e mettetele a marinare in una ciotola con il vinsanto, il succo di limone e lo zucchero. Separate i tuorli dagli albumi e mettete gli albumi in un bicchiere in frigorifero. Montate bene i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso, poi aggiungete il burro fuso e lasciato raffreddare e la scorza grattugiata del limone. Unite in ultimo la farina di riso setacciata e amalgamate bene.

  2. A parte montate a neve ben ferma gli albumi (Io uso sempre una ciotola in acciaio inox lasciata in freezer qualche ora prima di utilizzarla – gli albumi montano che è una meraviglia!). Uniteli poi al composto di uova, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontarli. Dovrete ottenere un impasto omogeneo e colloso.

  3. torta di mele senza lievito 222

    Aggiungete le mele (comprensive del succo ottenuto durante la marinatura) all’impasto e mescolate bene per distribuirle in maniera uniforme. Versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato (utilizzando sempre la farina di riso) e livellatelo con il dorso di un cucchiaio bagnato. Infornate a 180° (forno statico e preriscaldato) per circa 45 minuti. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

    Fate sempre la prova stecchino: bucate il dolce con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che è cotto e che può essere sfornato, in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  4. torta di mele senza lievito striscia3._compressed

    Quando avrà un bel colore ambrato, la vostra torta di mele senza lievito sarà pronta da sfornare. Lasciate raffreddare, cospargete di zucchero a velo e buon appetito!

  5. torta di mele senza lievito FOTO BLOG1_compressed

Il consiglio de la Tati pasticciona

Se volete, potete rendere ancora più golosa la vostra torta di mele senza lievito spolverizzandola con zucchero di canna o zucchero semolato prima di infornarla!

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina Facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Panbrioche natalizio al profumo di arancia Successivo Danubio pig

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.