Crea sito

Torta della nonna in barattolo

La mia Torta della nonna in barattolo è una fresca e golosa variante della classica ricetta, realizzata senza usare il forno. Velocissima da fare (si prepara in meno di 15 minuti), essendo monodose risulta comoda e pratica. Oltre, ovviamente, ad essere anche golosissima! Volete sapere come si fa?

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

torta della nonna in barattolo FOTO BLOG 2
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: per la crema 3 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Per 3 persone

Ingredienti

Per la crema pasticcera

  • 400 g Latte intero
  • 2 Uova (grandezza media)
  • 4 cucchiai Zucchero
  • 2 cucchiai Amido di mais (maizena)
  • 1/2 Scorza di limone (intera)

Da aggiungere alla crema

  • 60 g Biscotti secchi ai cereali (circa 6 biscotti)

Per decorare

  • 15 g Pinoli

Preparazione

  1. Come prima cosa preparate la crema pasticcera. (Se preferite, potete prepararla anche la sera prima).

  2. In un tegame a bordi alti, sbattete bene le uova intere con lo zucchero, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.

  3. Aggiungete l’amido di mais, mescolate bene per evitare la formazione di grumi e lasciate da parte.

  4. Scaldate il latte a parte e appena prende il bollore, versatelo sul composto di uova zucchero e maizena mettendo contemporaneamente il tegame sul fuoco basso.

  5. Mescolate continuamente e portate il composto al bollore.

  6. Continuando sempre a mescolare, fate cuocere per 3 minuti, poi togliete il tegame dal fuoco e lasciate raffreddare.

  7. Togliete la scorza del limone solo poco prima di utilizzare la crema pasticcera.

  8. Tostate i pinoli in una padella antiaderente a fuoco alto per circa 5 minuti, mescolando continuamente.

  9. Appena avranno un leggero colore ambrato saranno pronti. Spegnete la fiamma e mettete a raffreddare.

  10. Prendete i biscotti, metteteli in un sacchetto di carta e pestateli con il mattarello. Dovrete ottenere un composto sbriciolato grossolanamente.

  11. Quando la crema sarà ben fredda, potete iniziare a comporre i dolci.

  12. Prendete un barattolo, mettete un cucchiaio di crema sul fondo e aggiungete un po’ di biscotti sbriciolati.

  13. Continuate con gli strati alternati di crema pasticcera e biscotti, fino a terminare con la crema.

  14. IMPORTANTE: ad ogni strato che aggiungete, sbattete il barattolo due o tre volte sul piano di lavoro; questo servirà ad evitare la formazione di bolle d’aria.

  15. Decorate infine con i pinoli tostati. La vostra Torta della nonna in barattolo è pronta per essere gustata. Buon appetito!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Torta della nonna in barattolo”

  1. I biscotti secchi ai cereali son fondamentali, o posso sostituirli con biscotti secchi normali senza alterarne il gusto? (ad esempio i Digestive della McVitie’s o i Petit oro saiwa)

    1. Vai a gusto personale… io non amo i biscotti troppo dolci, quindi quelli ai cereali sono stati perfetti a mio avviso (io ho usato i Bucaneve ai cereali). Credo che i Digestive possano essere altrettanto validi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.