Tiramisù di ricotta in guscio di pastafrolla al caffè

Tiramisù di ricotta in guscio di pastafrolla al caffè

Volete un dolce goloso e fresco da portare a cena a casa di amici? Oppure avete voglia di auto-coccolarvi con qualcosa di sfizioso? Il tiramisù di ricotta in guscio di pastafrolla al caffè diventerà il vostro cavallo di battaglia in queste calde serate estive! Seguitemi in cucina, vedrete quanto è semplice da fare! 🙂

tiramisù di ricotta

Tiramisù di ricotta in guscio di pastafrolla al caffè

Ingredienti per la frolla al caffè:

  • 300 g di farina 00
  • 3 tuorli
  • 125 g di zucchero a velo vanigliato
  • 180 g di burro
  • 4 cucchiaini di caffè solubile
  • vanillina
  • un pizzico di sale

Per il tiramisù di ricotta:

  • 250 g di ricotta
  • 3 tuorli
  • 1 albume
  • 70 g di zucchero semolato
  • 100 ml di panna fresca
  • pavesini q.b.
  • gocce di cioccolato q.b.
  • una tazzina di caffè (io della moka)

Procedimento:

Preparare la frolla al caffè.

Prima di tutto frullate nel robot per pochi secondi il caffè solubile in modo da avere una polvere più fine.

Poi mettete tutti gli ingredienti nel mixer (farina, sale, tuorli, zucchero a velo, burro freddo a tocchetti , caffè solubile e vanillina) e frullate fino ad avere un composto sabbioso. Dopodichè, prendete l’impasto, lavoratelo con le mani il tempo necessario a formare una palla omogenea (circa 3/4 minuti), ricopritelo con la pellicola e lasciate a riposare in frigorifero per mezzora.

Una volta pronto, stendete l’impasto e rivestite una tortiera coperta con carta forno, bucherellate la base con i rebbi di una forchetta, aggiungete un altro foglio di carta da forno e versate dei fagioli o del riso. Infornate la frolla a forno già caldo a 175° per 15 minuti, poi togliete i fagioli e la carta e rimettete in forno per altri 10/15 minuti. Controllate spesso, appena è dorata potete sfornarla.

Lasciare raffreddare del tutto. (Io l’ho preparata la sera prima).

Preparare la crema.

Montate benissimo i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi, aggiungete la ricotta e continuate a montare. A parte, montate a neve ben ferma la panna in un recipiente e in un altro montate l’albume. Unite al composto prima la panna, poi l’albume,  mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto con l’aiuto di una spatola.

Montare il dolce.

Versate 3/4 cucchiaiate di crema sulla base di frolla e stendetela. Aggiungete le gocce di cioccolato e ricoprite con i pavesini.

Bagnate i pavesini con il caffè, ricoprite tutto con la restante crema e aggiungete le gocce di cioccolato.

Tenere in frigo almeno 4 ore prima di gustare il vostro tiramisù di ricotta in guscio di pastafrolla al caffè.

BUON APPETITO!!!

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***
 

Precedente Crostata di frolla alla ricotta e nocciole ripiena di ricotta e cioccolato fondente Successivo Bavette al pesto di rucola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.