Sbriciolata con fichi e ricotta

La mia Sbriciolata con fichi e ricotta è una golosità da provare prima possibile: un cremoso ripieno racchiuso in un guscio di pastafrolla sbriciolata. Chi viene ad assaggiarla?

P.S. Se amate questo tipo di dolce, date un’occhiata alla mia RACCOLTA DI TORTE SBRICIOLATE (cliccando QUI) e scegliete la vostra preferita!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

sbriciolata con fichi e ricotta FOTO BLOG 2
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:Per uno stampo da 20 cm ø

Ingredienti

Per la frolla sbriciolata

  • 300 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 100 g Zucchero
  • 1 Uovo (grandezza media)
  • 1 pizzico Sale
  • 100 g Burro

Per il ripieno

  • 250 g Ricotta
  • 50 g Zucchero
  • 30 g Gocce di cioccolato fondente
  • 300 g Fichi maturi

Preparazione

  1. Setacciate la farina insieme al lievito in una ciotola, poi aggiungete lo zucchero e mescolate.

  2. In un’altra terrina sbattete l’uovo con il pizzico di sale, unite il burro fuso (e fatto raffreddare) e amalgamate bene.

  3. Versate gli ingredienti liquidi nella ciotola con gli ingredienti secchi e date una prima mescolata con una frusta a mano.

  4. Continuate poi a impastare con le mani, fino a che non otterrete un composto sbriciolato.

  5. Versate più della metà del composto sbriciolato in uno stampo a cerniera imburrato e compattate leggermente con i palmi delle mani.

  6. A parte, mescolate la ricotta (ben sgocciolata) con lo zucchero e quando avrete ottenuto una crema omogenea, versatela sul composto compattato.

  7. Con il dorso di un cucchiaio bagnato distribuite la crema in maniera uniforme e livellate.

  8. Aggiungete le gocce di cioccolato fondente.

  9. Lavate i fichi, asciugateli, eliminate eventuali impurità, tagliateli a pezzi non troppo grandi e distribuiteli sopra la crema e le gocce di cioccolato.

  10. N.B. Io ho utilizzato tutto dei fichi, compresa la buccia, visto che sono del mio albero e non hanno avuito trattamenti chimici. Voi se volete potete sbucciarli.

  11. Ricoprite con il composto sbriciolato avanzato (non preoccupatevi se le briciole non ricoprono interamente i fichi, in cottura si uniformeranno!)

  12. sbriciolata fichi e ricotta 2

    Infornate a 190° (forno statico e preriscaldato) per 15 minuti.

  13. Poi mettete un foglio di alluminio sullo stampo e continuate la cottura per altri 15 minuti.

  14. Trascorsi i 15 minuti, togliete il foglio di alluminio e proseguite la cottura per altri 10 minuti (o comunque fino a doratura).

  15. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  16. Quando la vostra Sbriciolata con fichi e ricotta avrà raggiunto un colore ambrato, sfornatela e fatela raffreddare.

  17. Buon appetito!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

Precedente Zucchine filanti pomodoro e rosmarino Successivo Focaccia pastellata fichi stracchino e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.