Plumcake variegato alla nutella

Plumcake variegato alla nutella

Siete stanchi dei soliti biscotti o delle solite merendine? Volete qualcosa di gustoso da inzuppare nel latte a colazione o da accompagnare a una buona spremuta per una sana merenda? Il plumcake variegato alla nutella è quello che ci vuole! Un dolce facile, veloce e molto goloso che conquisterà tutta la famiglia. 😛 Siete pronti a pasticciare? 🙂

plumcake variegato

Plumcake variegato alla nutella

Ingredienti:

  • 250 g di farina 00
  • 180 g di zucchero
  • 150 g di burro fuso e lasciato raffreddare
  • 3 uova intere
  • 200 ml di panna da cucina (o in alternativa un bicchiere di latte)
  • 1 bustina di lievito in polvere
  • 1 bustina di vaniglina
  • un pizzico di sale
  • nutella a volontà

PROCEDIMENTO:

In una ciotola setacciare la farina con il lievito e la vanillina, aggiungere lo zucchero e mescolare.

In un’altra ciotola sbattere le uova con il pizzico di sale, aggiungere la panna (in alternativa il latte) e il burro fuso (e fatto raffreddare, mi raccomando!) e mescolare bene con l’aiuto delle fruste elettriche..

Versare il composto liquido nella ciotola degli ingredienti secchi e mescolare accuratamente e a lungo con le fruste elettriche, evitando la formazione di grumi e fino a che si otterrà un composto sodo e spumoso.

Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake e versare metà del composto.

Aggiungere la nutella* e coprire con il restante composto.

Infornare a forno caldo a 180° per circa 30/40 minuti (controllare sempre, il tempo e la temperatura variano da forno a forno).

Fare come sempre la prova stecchino: prima di togliere la teglia dal forno, bucare il plumcake con uno stuzzicadenti (o in alternativa uno spaghetto): se esce asciutto, vuol dire che è cotto e potete sfornarlo, se esce un po’ umido o con segni di impasto, allora deve rimanere ancora qualche minuto in forno.

Una volta estratto dal forno, lasciate raffreddare su una gratella.

BUON APPETITO!

* se preferite, potete far sciogliere un po’ la nutella, prima di aggiungerla all’impasto. Basterà farla scaldare a “bagnomaria”, ovvero non a diretto contatto con la fiamma, ma dentro un pentolino a sua volta messo all’interno di un tegame con acqua bollita. Basteranno pochi minuti per renderla morbida morbida.  😉

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Muffin al cacao ripieni di crema al Baileys Successivo Torta mimosa al cioccolato e panna

2 commenti su “Plumcake variegato alla nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.