Torta mimosa al cioccolato e panna

Dovete fare il dolce di compleanno per vostro figlio e non avete idee? Volete qualcosa di gustoso da portare a una cena tra amici? O semplicemente volete farvi una coccola golosa?  La torta mimosa al cioccolato con nutella, crema al cacao e panna fa proprio al caso vostro! Seguitemi in cucina e vedrete che con le foto passo passo sarà facilissimo realizzarla. Tutti a pasticciare!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer uno stampo da 24 cm ø

Ingredienti

Per la base

  • 100 gBurro
  • 100 gCioccolato fondente
  • 3Uova (grandezza media)
  • 1 pizzicoSale
  • 135 gZucchero
  • 150 gFarina 00
  • 150 gAmido di mais (maizena)
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Per la crema al cacao

  • 200 gLatte
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 1Uovo
  • 1 cucchiaioFarina 00 (scarso)
  • cucchiaioCacao amaro in polvere

Per la decorazione

  • 250 gPanna montata
  • q.b.Nutella®
  • q.b.Latte

Preparazione

  1. Fate sciogliere separatamente a bagnomaria, il burro e il cioccolato, poi mescolateli insieme.

  2. Con lo sbattitore elettrico montate le uova con lo zucchero e il pizzico di sale fino a che saranno ben spumose, poi aggiungete il composto di burro e cioccolato.

  3. Setacciate la farina con la maizena, il lievito e la vanillina e aggiungeteli piano piano al composto, mescolando bene per evitare grumi.

  4. Imburrate e infarinate una teglia da 24 cm, versate tutto il composto ben amalgamato e infornate a 180° (forno statico e preriscaldato) per 30/40 minuti circa.

  5. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  6. Fate sempre la prova stecchino: bucate la torta con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che è cotta e che può essere sfornata, in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  7. Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella. Una volta fredda, asportare delicatamente con l’aiuto di un coltello ben affilato, la calotta del dolce facendo attenzione a non romperla.

  8. A questo punto scavare l’interno del dolce mettendo da parte le “briciole” ottenute. Disporre uno strato di nutella sul fondo del dolce scavato.

  9. Preparate la crema:

    Mettete a scaldare il latte e nel frattempo sbattere l’uovo con lo zucchero e la farina. Aggiungete il cacao e mescolate bene per evitare grumi

  10. Appena il latte raggiunge il bollore, versatelo sul composto di uova mescolando con una frusta. Sempre mescolando tenete su fuoco medio e fate cuocere 5 minuti da quando tutto il composto riprende il bollore. Togliete dal fuoco, coprite il tegame con la pellicola e lasciate raffreddare.

  11. Quando la crema al cacao sarà fredda, aggiungerla sulla nutella e livellate bene. Montate la panna e mettetene meno della metà sulla crema al cacao.

  12. A questo punto chiudete la torta con la calotta che avevate asportato all’inizio della preparazione (messa però sottosopra), bagnatela con un po’ di latte e ricoprite la parte superiore del dolce con la restante panna montata.

  13. Infine prendete le briciole che avete messo da parte e ricoprite tutta la panna.

  14. Mettete la torta in frigorifero per almeno 3-4 ore prima di servirla e buon appetito con la vostra torta mimosa al cioccolato con nutella, crema al cacao e panna!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

Precedente Plumcake variegato alla nutella Successivo Torta al cocco e nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.