Crea sito

Pesto di zucca e rucola

Il mio Pesto di zucca e rucola è un’armonia di sapori: il dolce della zucca che si sposa perfettamente con il gusto amarognolo della rucola… non so spiegarvi a parole la bontà, dovete provarlo!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

pesto di zucca e rucola FOTO BLOG 2
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni Per 3 vasetti da 250 gr

Ingredienti

  • 500 gZucca (peso già pulita)
  • 2 cucchiaiAcqua
  • 60 gRucola
  • 50 gMandorle con la buccia
  • 40 gMandorle pelate
  • 15 gPinoli
  • 100 gGrana padano
  • 2 spicchiAglio
  • 100 gOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. Pulite la zucca: eliminate la parte interna filamentosa, i semi e la buccia.

  2. Lavatela,fatela a pezzetti non troppo grandi e mettetela in una padella antiaderente aggiungendo solo due cucchiai di acqua e un pizzico di sale.

  3. Fate cuocere con il coperchio e a fuoco medio per circa 20 minuti, poi abbassate la fiamma, scoperchiate e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

  4. Una volta cotta, lasciate completamente raffreddare la zucca.

  5. Nel frattempo tostate le mandorle (sia pelate che con la buccia) e i pinoli versandoli in una padella antiaderente e facendoli andare a fuoco alto per circa 7/8 minuti, mescolando continuamente.

  6. Appena avranno raggiunto un colore leggermente ambrato, saranno pronti.

  7. Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare completamente.

  8. Pulite la rucola, lavatela e tamponatela con un canovaccio. Sbucciate gli spicchi di aglio.

  9. Prendete la zucca (completamente fredda) e mettetela nel boccale del mixer, alternandola con le mandorle e ai pinoli tostati (anche questi completamente freddi), la rucola, il grana tagliato a pezzi e gli spicchi di aglio.

  10. Aggiungete l’olio evo e date una prima frullata.di pochi secondi.

  11. Regolate di sale e pepe e continuate a frullare fino al raggiungimento della consistenza desiderata.

  12. Il vostro Pesto di zucca e rucola è pronto per essere gustato subito oppure essere congelato per conservarlo a lungo. Buon appetito!

  13. CONSERVAZIONE

    Il Pesto di zucca e rucola si mantiene per alcuni giorni in frigorifero chiuso in barattoli di vetro, ma io vi consiglio di congelarlo in porzioni da 100/150 gr: durerà fino ad un anno e potrete godere del suo profumo e sapore per tutto l’inverno!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Se amate i pesti per condire la pasta o semplicemente come crema da spalmare sul pane tostato, non perdetevi la mia RACCOLTA DI PESTI PER TUTTI I GUSTI: tante golose ricette, facii e veloci, vi aspettano!

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.