Crea sito

Pasta e fagioli toscana

La Pasta e fagioli toscana è una delle tante ricette che mi ricordano la mia infanzia. Si tratta infatti di uno dei piatti più usati da mia nonna, che era solita prepararlo non appena le temperature autunnali si facevano appena appena più rigide. Oggi ve la ripropongo, così, come la faceva lei.. Venite in cucina con me!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

pasta e fagioli toscana FOTO BLOG 2
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • PorzioniPer 6 persone
  • Metodo di cotturaFornello

Ingredienti

  • 1.5 lAcqua
  • 500 gFagioli cannellini secchi
  • 2 spicchiAglio
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 200 gCipolle rosse
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • 200 gPassata di pomodoro
  • 360 gDitalini rigati

Preparazione

  1. Cuocete i fagioli, mettendoli in una pentola con acqua fredda.

  2. Aggiungete gli spicchi di aglio non pelati, portate a ebollizione l’acqua e lasciate cuocere a fuoco medio/basso per circa due ore.

  3. Assaggiate comunque i fagioli per verificarne la cottura secondo i vostri gusti.


  4. Aggiungete il sale solo a cottura quasi ultimata.

  5. Nel frattempo, tagliate la cipolla in maniera sottile e fatela soffriggere in olio evo.

  6. Regolate di sale e pepe.

  7. Quando la cipolla si sarà imbiondita, unite la passata di pomodoro e lasciate insaporire per alcuni minuti a fuoco medio.

  8. Appena i fagioli saranno cotti, eliminate gli spicchi di aglio, scolateli e versate l’acqua di cottura nel tegame con la passata di pomodoro.

  9. Prendete più della metà dei fagioli cotti e con l’aiuto di un passaverdure, aggiungete la purea al brodo.

  10. Riportate il composto al bollore, versate la pasta da brodo che preferite (io ho usato i ditalini) e lasciate cuocere per il tempo indicato nella confezione.

  11. Quando la pasta sarà al dente, togliete il tegame dal fuoco e servite calda, accompagnata da una generosa dose di parmigiano grattugiato e qualche cucchiaio di fagioli cotti.

  12. Buon appetito con la vostra Pasta e fagioli toscana!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.