Muffin alla pizzaiola

I miei muffin alla pizzaiola sono soffici bontà al gusto pizza che faranno la felicità di grandi e piccini. Ottimi sia tiepidi che freddi, si possono preparare con anticipo e la loro monoporzione li rende perfetti anche per le gite fuori porta. Venite a scoprire come si fanno!

muffin alla pizzaiola FOTO BLOG 1comp
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    Per 8 muffin

Ingredienti

  • 2 Uova (grandezza media)
  • 1 cucchiaino Sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 200 g Passata di pomodoro
  • 250 g Farina 00
  • 1 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 50 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1 cucchiaio Origano
  • 2 cucchiai Capperi sott’aceto

Per la farcitura

  • 1 mozzarella fiordilatte

Per la decorazione

  • 4 Pomodorini ciliegino
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. In una ciotola, sbattete bene le uova con il sale e il pepe e aggiungete la passata di pomodoro. Mescolate bene in modo che non ci siano grumi.

  2. In un’altra ciotola, setacciate la farina con il lievito, aggiungete il parmigiano grattugiato e l’origano e mischiate con una frusta. Unite il composto di uova e pomodoro, i capperi sciacquati sotto l’acqua corrente e mescolate bene, fino ad ottenere un impasto omogeneo e colloso.

  3. muffin alla pizzaiola 2

    Posizionate i pirottini di carta sulla leccarda del forno e in ognuno mettete un cucchiaio di impasto. Aggiungete un cubetto di mozzarella e ricoprite con l’impasto avanzato.

  4. Lavate e asciugate i pomodorini, tagliateli a metà e posizionatene mezzo su ciascun muffin, con la parte tagliata rivolta verso il basso. Salate e condite con un filo di olio extravergine di oliva.

  5. muffin alla pizzaiola 3

    Infornate a 180° (forno statico e preriscaldato) per circa 20 minuti. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  6. Fate sempre la prova stecchino: bucate i muffin con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che sono cotti e che possono essere sfornati; in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  7. Sfornate, lasciate raffreddare e buon appetito con i vostri Muffin alla pizzaiola!

  8. muffin alla pizzaiola FOTO BLOG 2comp

Il consiglio de la Tati pasticciona

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Crema pasticcera allo yogurt Successivo Costine di agnello in fricassea

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.