Minestra di porri e patate

Visto che il freddo e il gelo sono tornati, o forse non se ne erano mai andati, perchè non ci scaldiamo con una bella Minestra di porri e patate? Cremosa e gustosa, potrete scegliere se gustarla come una crema , accompagnata da crostini di pane abbrustolito o come una minestra, con della pasta da brodo. Volete sapere come si fa?

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    1 ora e 30 minuti
  • Porzioni:
    Per 4 persone

Ingredienti

  • 1/2 Cipolla bianca (grandezza media)
  • 5 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 50 g Passata di pomodoro
  • 1 Carota
  • 1/2 Costa di sedano
  • 1,5 l Acqua
  • 2 Porri (grandezza media)
  • 4 Patate (grandezza media)

Preparazione

  1. Mettete l’acqua a scaldare e nel frattempo affettate la cipolla sottilmente e fatela dorare nell’olio evo con sale e pepe in una pentola abbastanza ampia.

  2. Aggiungete la passata di pomodoro e mescolate.

  3. Lavate e pulite la carota e il sedano, tagliateli a pezzi piccoli e aggiungeteli nella pentola.

  4. Iniziate ad aggiungere gradualmente l’acqua calda, poca alla volta.

  5. Pulite i porri, lavateli, eliminate la parte verde e tagliateli a rondelle.

  6. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a piccoli dadini.

  7. Unite i porri e le patate agli altri ingredienti e finite di aggiungere l’acqua.

  8. Regolate di sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco medio per circa un’ora e mezza, mescolando spesso.

  9. Quando le verdure saranno cotte, frullate tutto con un frullatore a immersione.

  10. Adesso decidete come gustare la vostra Minestra di porri e patate: così com’è con dei crostini di pane abbrustolito oppure aggiungendo della pasta da brodo (io ho usato i corallini).

  11. minestra di porri e patate FOTO BLOG 2

    Aggiungete un filo di olio evo a crudo e buon appetito!

  12. P.S. Visto che in casa mia non amiamo gli sprechi, ho cotto le verdure nell’acqua di cottura delle lenticchie che avevo lessato la mattina.

Il consiglio de la Tati pasticciona

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Precedente Briosa al limone Successivo Ciambella facilissima ricotta e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.