HUMMUS di CECI e RADICCHIO

Oggi voglio proporvi una variante di hummus che a casa mia ha riscosso grande successo: l’HUMMUS di CECI e RADICCHIO. Come per tutti gli hummus che ho fatto, gli ingredienti fondamentali sono i ceci, la tahina, l’aglio e il succo di limone a cui aggiungo spezie e altri ingredienti che mi ispirano. In questo caso ho aggiunto il radicchio e devo dire che sono rimasta più che soddisfatta del risultato. Io me lo sono mangiato spalmato su una fetta di pane fresco, ma è ottimo anche come imbottitura di panini (chiedo scusa ai veg ma con prosciutto crudo e melanzane grigliate è il TOP!) o ancora con crackers e grissini. Allora, volete sapere come si prepara? Seguitemi in cucina che vi faccio vedere quanto è facile da fare!

Anche voi siete amanti dell’hummus di ceci? Cliccate QUI e guardate le mie varianti: ce ne sono per tutti i gusti!

hummus di ceci e radicchio FOTO BLOG
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • PorzioniPer circa 400 gr di hummus
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
90,20 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 90,20 (Kcal)
  • Carboidrati 6,67 (g) di cui Zuccheri 0,53 (g)
  • Proteine 2,68 (g)
  • Grassi 6,09 (g) di cui saturi 0,78 (g)di cui insaturi 1,47 (g)
  • Fibre 2,04 (g)
  • Sodio 58,93 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 50 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per l’HUMMUS di CECI e RADICCHIO

  • 200 gceci cotti, bolliti
  • 100 gradicchio
  • 25 gtahina (1 cucchiaio)
  • Mezzo cucchiainopaprika piccante
  • 1 pizzicocoriandolo in polvere (meglio se macinato al momento)
  • 1 spicchioaglio rosso (grandezza media)
  • 4 fogliebasilico (grandezza media)
  • 20 gsucco di limone
  • 2 pizzichisale
  • 1 pizzicopepe
  • 30 golio extravergine d’oliva

Strumenti

  • 1 Canovaccio
  • 1 Coltello
  • 1 Frullatore / Mixer

Preparazione dell’HUMMUS di CECI e RADICCHIO

  1. Per la preparazione del mio HUMMUS di CECI e RADICCHIO io ho utilizzato dei ceci lessati che avevo cotto il giorno precedente.

  2. Ovviamente, se non li avete o non volete perdere tempo con ammollo e cottura, potete utilizzare anche quelli in barattolo.

  3. Sfogliate il radicchio e lavatelo sotto l’acqua corrente. Poi tamponatelo con un canovaccio in modo da eliminare l’acqua in eccesso.

  4. Prendete i ceci, scolateli dalla loro acqua di cottura (o dal liquido di conservazione, se usate quelli in barattolo) e versateli nel boccale del mixer.

  5. Aggiungete le foglie di radicchio lavate, tamponate e tritate grossolanamente.

  6. Unite poi tutti gli altri ingredienti: la tahina, la paprika piccante, il coriandolo, lo spicchio d’aglio sbucciato, le foglie di basilico lavate e asciugate, il succo di limone, sale, pepe e in ultimo l’olio extravergine di oliva.

  7. Frullate alla massima potenza per circa 1 minuto, poi assaggiate, regolate eventualmente di sale e pepe secondo i vostri gusti e continuate a frullare fino ad ottenere la consistenza desiderata.

  8. Il vostro HUMMUS di CECI e RADICCHIO è pronto per essere gustato su una fetta di pane fresco, come base per un panino imbottito o semplicemente con crackers e grissini.

  9. Buon appetito!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.