Crema pasticcera veloce

Spesso mi capita di leggere commenti di persone disperate perché non riescono a preparare una buona crema pasticcera. Ecco allora che la Tati pasticciona viene in vostro soccorso! La mia crema pasticcera veloce è una ricetta semplice ma golosa tramandata da mia nonna e si prepara in non più di 10 minuti. Volete sapere come si fa? Seguitemi in cucina!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

crema pasticcera foto blog comp
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 3 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Per circa 900 g di crema pasticcera

Ingredienti

  • 600 g Latte intero
  • 3 Uova (grandezza media)
  • 120 g Zucchero semolato
  • 40 g Farina 00
  • 1/2 Scorza di limone (intera)

Preparazione

  1. In un tegame a bordi alti, sbattete bene le uova intere con lo zucchero, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.

  2. Aggiungete la farina setacciata e mescolate bene per evitare la formazione di grumi.

  3. CREMA PASTICCERA VELOCE 1

    Unite la scorza di limone e lasciate da parte.Scaldate il latte a parte e appena prende il bollore, versatelo sul composto di uova zucchero e farina mettendo contemporaneamente il tegame sul fuoco basso. .

  4. Mescolate continuamente e portate il composto al bollore.

  5. Continuando sempre a mescolare, fate cuocere per 3 minuti, poi togliete il tegame dal fuoco e lasciate raffreddare.

  6. CREMA PASTICCERA VELOCE 2

    Togliete la scorza del limone solo poco prima di utilizzare la crema pasticcera.

  7. Ecco pronta la vostra golosissima crema pasticcera veloce! Adesso potrete farcire tutti i dolci che volete o semplicemente gustarla così com’è.

  8. La crema pasticcera veloce è inoltre un’ottima base per dolci al cucchiaio, come ad esempio la zuppa inglese

  9. raccolta dolci con crema PASTICCERA VELOCE FOTO BLOG1

    Se volete vedere tutte le mie ricette a base di crema pasticcera, cliccate QUI: tantissime golose ricette vi aspettano!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

Precedente Biscotti mela e gocce di cioccolato senza uova Successivo Castagnole rosa ricotta e alchermes senza olio e senza burro

12 commenti su “Crema pasticcera veloce

  1. silvia il said:

    la crema pasticcera veloce non viene, gli albumi conferiscono alla crema un sapore e consistenza disgustosi, ricetta stupida

    • latatipasticciona il said:

      ciao Silvia,
      prima di dare della stupida a una cosa o a qualcuno, io credo che ci voglia una buona dose di educazione e rispetto. Detto questo, ti garantisco che questa ricetta io la faccio da più di 20 anni e non mi ha mai deluso.Non discuto i gusti, per carità, ma se tante altre persone l’hanno fatta e l’hanno trovata ottima, non credo che il problema stia nella ricetta.. 😉

    • Ketty il said:

      Certo i toni di Silvia non sono il massimo, ma anche a me non è venuta.
      Ho dovuto aggiungere altra farina e fecola e far cuocere dieci volte di più.
      Però, almeno, è buona

      • latatipasticciona il said:

        10 volte in più? che l’hai fatta cuocere mezz’ora?
        Comunque non so proprio cosa dirti, forse hai messo troppo latte? Hai seguito tutti i passaggi? Perchè a me, in più di 20 anni, non mi ha mai deluso.. Sono contenta che ti sia piaciuta alla fine… 🙂

  2. Lorenza il said:

    Carissima Silvia, sei sicura di averla eseguita correttamente?
    Di non aver, anche solo per distrazione, sbagliato qualcosa?
    Perché ti assicuro che ho un compagno davvero molto, molto esigente e questa crema pasticciera ha “vinto” il confronto con tante produzioni, anche professionali.
    Da quando l’abbiamo provata, in casa non facciamo che questa.
    Ho una cara amica, che vive della produzione di cannoli, alla quale l’ho fatta assaggiare e non ha trovato nulla da ridire, anzi.
    Prova a rifarla. Sono certa che ti verrà alla perfezione e potrai apprezzarne le qualità.
    Buon nuovo tentativo!

  3. Caterina il said:

    Grazie Silvia, finalmente ho trovato qualcuno peggio di me ai fornelli, la mia autostima ringrazia, in effetti questa ricetta è talmente “stupida” che pure io riesco a fare un’ottima figura con parenti e amici

    • latatipasticciona il said:

      Che bello Federica!! sono molto contenta… e mi raccomando , quando fai una mia ricetta, fammi vere la foto: la pubblicherò qui sul blog e sulla mia pagina! 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.