Crea sito

Ciambella velocissima alle mele

La voglia di dolce si sa… Quando arriva, arriva… Allora assecondiamola con la mia ciambella velocissima alle mele: si frullano tutti gli ingredienti, si inforna e si gusta! Semplice, veloce e golosa. Venite in cucina con me che vi mostro come si fa!

Volete ricevere ogni giorno sfiziose ricette facili e veloci in maniera totalmente GRATUITA? Iscrivetevi al mio canale Messenger. Come? Semplice:
Andate qui https://m.me/latatipasticciona e cliccate su INIZIA.

ciambella velocissima alle mele 3
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: Per uno stampo da 24 cm ø

Ingredienti

  • 3 Uova (grandezza media)
  • 110 g Zucchero
  • 70 g Burro (a pomata)
  • 3 cucchiai Latte parzialmente scremato
  • 1 cucchiaino Miele
  • 110 g Farina 00
  • 30 g Amido di mais (maizena)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 Mela (grande)

Per la decorazione

  • 2 Mele (bio)

Preparazione

  1. Lavate la mela, sbucciatela, eliminate il torsolo e tagliatela a cubetti.

  2. Mettete i cubetti di mela con il latte nel mixer e frullate fino ad ottenere una purea.

  3. Aggiungete le uova, il miele, lo zucchero e il burro a pomata.

  4. Fate frullare per circa 5/6 minuti, fino a che tutti gli ingredienti non saranno ben amalgamati.

  5. In una ciotola, setacciate la farina con il lievito e la maizena, poi unitele al composto, continuando sempre a frullare.

  6. Una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo, versatelo in uno stampo a ciambella (meglio se a cerniera, apribile) precedentemente imburrato e infarinato.

  7. Lavate bene le due mele per la decorazione, asciugatele e senza sbucciarle, tagliatele a fettine alte circa mezzo centimetro; poi disponetele sull’impasto a raggiera con la buccia rivolta verso l’alto.

  8. ciambella velocissima alle mele 1

    Infornate nella parte centrale del forno a 180° (forno statico, preriscaldato) per circa 35 minuti.

  9. (Se la superficie dovesse scurirsi troppo, copritela con un pezzo di carta in alluminio).

  10. Mi raccomando di controllare sempre la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  11. Fate sempre la prova stecchino: bucate il dolce con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che è cotto e che può essere sfornato, in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  12. ciambella velocissima alle mele 2

    A cottura ultimata, sfornate, lasciate raffreddare su una gratella e buon appetito con la vostra Ciambella velocissima alle mele!

Il consiglio de la Tati pasticciona

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.