Biscotti polentini con farina di mais

Biscotti polentini con farina di mais

I biscotti polentini devono il loro nome alla farina di mais, che solitamente si usa per preparare, appunto, la polenta. Sono dei dolcetti gustosi e friabili che vi conquisteranno al primo assaggio! Venite con me che vi spiego come si fanno! 😛

biscotti polentini

Biscotti polentini con farina di mais

Ingredienti:

  • 250 gr di farina 00
  • 200 gr di farina di mais
  • 8 gr di lievito per dolci (mezza bustina)
  • 80 gr di zucchero semolato
  • 120 gr di burro
  • 2 uova medie

Per decorare:

  • Zucchero semolato q.b.

Procedimento:

In una terrina, setacciate la farina 00 con il lievito, poi aggiungete la farina di mais e mescolate bene con una frusta a mano.

A parte montate le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto spumoso. Unite il composto di uova alle farine e al lievito e mescolate bene.

Aggiungete il burro a pomata e impastate il tutto fino ad ottenere una palla omogenea.

Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e fatelo riposare in frigorifero per mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, riempite una sac à poche con l’impasto e utilizzando il beccuccio a stella più grande che avete, realizzate i biscotti polentini formando dei piccoli ferri di cavallo.

Rivestite una teglia con carta da forno, disponete i biscotti polentini non troppo vicini uni agli altri e spolverizzateli con zucchero semolato.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 10/15 minuti. (Mi raccomando di controllar sempre la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare).

I vostri biscotti polentini saranno pronti quanto avranno raggiunto un bel colore dorato.

Sfornate, lasciate raffreddare e buon appetito!

P.S. I biscotti polentini sono buonissimi se mantengono la loro fragranza. Vi raccomando quindi di conservarli all’interno di una scatola di latta, in modo che non perdano la loro croccantezza!

 
*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***
 

Precedente Torta frullata senza uova agli agrumi e cioccolato Successivo Ciambella velocissima alle mele

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.