Crea sito

Calzone liscio

A casa nostra abbiamo un appassionato di calzoni. E io poverino non gliene ho mai preparato uno in più di vent’anni che cucino per lui…

Ultimamente quindi mi sono lanciata in questa esperienza e ne sono rimasta piacevolmente colpita, considerato che già mi immaginavo a gestire un calzone molle, gommoso e afflosciato.

Invece… valutate da voi il risultato e preparatene in quantità!

Io ho scelto una farcitura classica con pomodoro, mozzarella e prosciutto, ma voi potete farcirlo come meglio credete!

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 3 calzoni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Farina 0 500 g
  • Acqua 250 ml
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • Sale fino 2 cucchiaini
  • Lievito di birra secco (Per una lievitazione lunga) 3 g

Per la farcitura

  • Prosciutto cotto 4 fette
  • Mozzarella per pizza 80 g
  • salsa di pomodoro condita con olio, sale e origano 4/5 cucchiai

Preparazione

  1. Iniziamo come sempre mettendo nella ciotola della planetaria la farina (1).

    Sciogliamo il lievito nell’acqua tiepida (2) e aggiungiamolo alla farina, iniziando ad impastare (3).

     

  2. Una volta incorporato bene il lievito, aggiungiamo il sale e l’olio (4) e impastiamo fino ad ottenere un impasto denso ed elastico, che si staccherà completamente dal gancio (o dalle mani) (5).

    Ora dividiamo l’impasto in 3 palline, copriamo con la velina e un canovaccio e lasciamo lievitare per almeno un paio d’ore (6).

    Nell’attesa, prepariamo gli ingredienti per la farcitura che abbiamo scelto.

    A lievitazione completata, formiamo i tre dischi che saranno la base dei nostri calzoni (7) . Lo spessore deve essere uniforme, così da evitare la rottura durante la cottura.

     

  3. Passiamo alla farcitura del calzone, mettendo come base il pomodoro e a seguire tutti gli altri ingredienti (8).

    Chiudiamo a metà il disco e chiudiamo benissimo, premendo con le dita lungo i bordi del calzone per incollare le estremità ed impedire che esca il ripieno (9).

    Cospargiamo la superficie di passata di pomodoro, condita con olio e origano (10).

    Cuociamo in forno preriscaldato a 250° statico per 15-20 minuti, finché la superficie sarà dorata.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.