PATATE CON FRIGGITRICE AD ARIA

friggitrice ad aria

Patate con friggitrice ad aria.

Chi non ama le patate? Io le adoro! Mi piacciono in tutti i modi, possibili e immaginabili.
Quali sono le vostre preferite? Le mie preferite sono in assoluto le patatine fritte! Ma purtroppo, come tutti sappiamo, non possono essere mangiate tutti i giorni, per questioni di dieta ma anche, e soprattutto, per la nostra salute.

Grazie alla mia friggitrice ad aria calda posso mangiare le patate fritte anche ogni giorno! Le patate con friggitrice ad aria sono velocissime e leggerissime, infatti vi basterà aggiungere durante la cottura un pò di olio extravergine d’oliva per avere un effetto fritto come quello reale.
La cottura delle patate in friggitrice ad aria può avvenire anche senza l’uso dell’olio, ma sicuramente con l’olio extravergine d’oliva avrete un effetto migliore.
Per preparare le patatine fritte in friggitrice ad aria vi basteranno solamente 10 minuti!
Inoltre eviterete la puzza di frittura che tende a invadere tutta la casa. Insomma i vantaggi della friggitrice ad aria sono tantissimi.

Sono sicura che le patate con friggitrice ad aria vi conquisteranno!

patate con friggitrice ad aria
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana
205,43 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 205,43 (Kcal)
  • Carboidrati 32,18 (g) di cui Zuccheri 1,51 (g)
  • Proteine 3,81 (g)
  • Grassi 7,66 (g) di cui saturi 1,13 (g)di cui insaturi 0,10 (g)
  • Fibre 4,07 (g)
  • Sodio 400,18 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 180 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per una persona

  • 180 gpatate
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • q.b.rosmarino
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe

Preparazione

  1. Pelate le patate, tagliatele a spicchi e lavatele.

    Con un panno asciugate le patate e mettetele in una ciotola. Aggiungete il cucchiaio d’olio e mescolate per bene, in modo che l’olio si distribuisca in maniera omogenea alle patate.

    Mettete un pizzico di pepe e il rosmarino e continuate a mescolare.

    Aprite il cestello della friggitrice ad aria e metteteci le patate ben distribuite, in modo da favorire una cottura uniforme delle patate.

    Selezionate il programma preimpostato della vostra friggitrice ad aria, oppure impostate la temperatura a 200° per 10 minuti.

    A metà cottura aprite il cestello e date una mescolate, continuate la cottura fino alla fine del tempo impostato.

    Le mie patate non le ho tagliate tagliate sottili anzi in maniera abbastanza rustica. Se tagliate le patate sottili, ad esempio delle dimensioni delle classiche patatine surgelate, diminuite i minuti a 8.

    Una volta cotte aggiungete il sale.

consigli utili

Potete usare sia patate fresche che surgelate.

Il sale sulle patate io lo aggiungo sempre al termine della cottura per 2 motivi. Il primo motivo è che, aggiungendo il sale alla fine, si raggiungerà una salinità maggiore con un minor quantitativo di sale.

Il secondo motivo è che la patatina rimarrà croccante.

Provate anche:

-Polpette di melanzane e tonno in friggitrice ad aria: cliccate qui per la ricetta.

_Polpette di ceci e tonno con friggitrice ad aria: cliccate qui per la ricetta.

– le uova sode cotte con la friggitrice ad aria: cliccate qui per la ricetta.

– melanzane fritte con la friggitrice ad aria calda: cliccate qui per la ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.